Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Cava de Tirreni Maiori Lanzetta e Velardi foto

Più informazioni su

Comunicato Stampa


Si è consumato con la presenza di Peppe Lanzetta il primo week-end della rassegna letteraria Com&Te Comunicazione, giornalismo e dintorni, che si è tenuto a Cava de’Tirreni e Minori.


Lo scrittore di Giugno Picasso ha risposto alle domande di Pasquale Petrillo e Alfonso Bottone, rispettivamente presidente dell’associazione indipendente di comunicazione, editoria e formazione “Comunicazione & Territorio” e direttore editoriale del periodico d’informazione ECOmagazine, promotori della rassegna che si sviluppa in sette appuntamenti con gli autori di alcuni delle più interessanti novità del panorama editoriale nazionale.


Gli incontri si terranno nel periodo compreso tra il novembre 2006 e il marzo 2007 e con una doppia serata: il venerdì sera a Cava de’ Tirreni, presso il Social Tennis Club, ed il sabato sera in uno dei Comuni della Costiera Amalfitana.


All’incontro che si è svolto a Cava de’Tirreni al Sociale Tennis Club ed a Minori all’hotel Villa Romana ha preso parte un folto ed attento pubblico.


Il rapporto con il mare che sembra essere il vero protagonista del romanzo, quello con Napoli “il bronx” nel quale si è formato, il personaggio di Pablo protagonista del romanzo, il rapporto con i lettori che lo considerano “un pezzo di tutti loro”,  la non tanto velata critica alle istituzioni, alcuni dei temi discussi.


Prima di recarsi al Social Tennis Club,  Lanzetta ha visitato il museo della ceramica dell’azienda Cottovietri   che, al termine della serata lo ha omaggiato con una riggiola.


Il prossimo appuntamento è con Claudio Velardi con L’anno che doveva cambiare l’Italia previsto venerdì 1 dicembre  a Cava de’Tiireni  e sabato 2 dicembre a Maiori.


Cordiali saluti.


Cava de’Tirreni 25  novembre 2006


Silvia Lamberti

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.