Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Ravello – musica da camera

Più informazioni su

Sabato 2 e Domenica 3 settembre


 


Musica da Camera: due serate con Antony Pay


 


Con i due concerti di Sabato 2 e domenica 3 settembre in Villa Rufolo (ore 21.15), si conclude il primo weekend proposto dalla sezione Musica da Camera del Ravello Festival (direzione artistica di Stefano Valanzuolo), già aperta da Giovanni Sollima in recital.


Le due serate del 2 e del 3 nascono in collaborazione con l’Accademia Musicale Chigiana di Siena, sulla scia di una tradizione inaugurata, a Ravello, nel 2004. Al centro della doppia proposta è il clarinettista inglese Antony Pay, solista e direttore di grande prestigio, docente presso l’Accademia Chigiana.


Nella prima serata, Pay sarà affiancato dal Quartetto Prometeo, giovane ensemble d’archi italiano già affermato in ambito internazionale: in programma, tra l’altro, due capolavori cameristici come i Quintetti per clarinetto di Mozart e di Weber.


Nella seconda serata, invece, il clarinettista inglese si esibirà in trio al fianco di due tra i migliori allievi dei corsi di perfezionamento dell’Accademia Chigiana: Antonino Siringo, al pianoforte e Marco Misciagna alla viola. Il programma di domenica 3 segue un intento celebrativo, dividendosi tra Mozart e Schumann, senza disdegnare una sortita a tema nel repertorio contemporaneo, con Kurtàg.


I due concerti di sabato e domenica saranno preceduti dalle prove aperte al mattino (ore 10 – 13): per il pubblico una possibilità affascinante di scoprire come nasca un’esecuzione cameristica, nel migliore spirito della musica d’insieme.


 


PER INFORMAZIONI, BIGLIETTI E PRENOTAZIONI:


BOX OFFICE


Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00 – 089 858422 – boxoffice@ravellofestival.com


 


Antony Pay


Nato a Londra, ha studiato alla Royal Academy of Music e si è laureato in Matematica all’Università di Cambridge. È stato Primo clarinetto della Royal Philharmonic Orchestra, della London Sinfonietta e della Academy of St. Martin in the Fields. Ha fatto parte di numerosi complessi da camera, come Hausmusik, Nash Ensemble, Tuckwell Wind Quintet. Ha suonato come solista al fianco di Royal Philharmonic Orchestra, London Philharmonic Orchestra, Philharmonia Orchestra, London Sinfonietta, Rundfunk Sinfonieorchester Berlin, Orchestra RAI di Torino, San Francisco Symphony, San Diego Symphony, Gulbenkian Orchestra, Academy of Ancient Music e Orchestra of the Age of Enlightenment. Ha collaborato con alcuni tra i maggiori compositori contemporanei, quali Boulez, Stockhausen, Maxwell Davies e Berio. Henze ha scritto per lui il concerto Miracle of the Rose. Antony Pay ha inciso i Concerti di Spohr e Mozart per Decca, i Concerti di Weber e Crusell per Virgin Classics ed il Concertino di Berio, diretto dal compositore, per RCA. Le registrazioni di Mozart, Weber e Crusell sono state realizzate con strumenti ricostruiti appositamente per lui. All’attività di solista Antony Pay affianca quella di direttore d’orchestra: ha diretto la Academy of St.Martin-in-the-Fields, London Sinfonietta, Ensemble Modern, Royal Philharmonic Orchestra, Philharmonia Orchestra, City of Birmingham Symphony Orchestra, San Diego Symphony Orchestra, Oslo Philharmonic Orchestra, Orchestra Sinfonica della Radio di Vienna, Orchestra of the Age of Enlightenment. Pay insegna all’Accademia Chigiana di Siena


 


Quartetto Prometeo


Marco Fiorini, violino – Aldo Campagnari, violino


Carmelo Giallombardo, viola – Francesco Dillon, violoncello


Nel 1998 l‘ensemble vince il Prague Spring International Music Competition e viene eletto complesso in residence della Britten – Pears Academy di Aldeburgh. L’anno seguente riceve il premio “Thomas Infeld” dalla Internationale Sommer Akademie Prag-Wien-Budapest e si classifica secondo al Concours International de Quatuors di Bordeaux. Nel 2000 viene insignito del Premio Speciale Bärenreiter al Concorso ARD di Monaco.


Al Quartetto sono state destinate importanti borse di studio dalla Scuola di Musica di Fiesole e dall’Accademia Chigiana di Siena, che nel 1995 gli ha attribuito il prestigioso diploma d’Onore. Una brillante carriera internazionale lo ha visto esibirsi al Wexford Festival, Musikverein, Wigmore Hall, Aldeburgh Festival, Prague Spring Festival, Vorpommern Festival di Amburgo, Orlando Festival, Foundation Royaumont, Auditorium Musée d’Orsay di Parigi. Tra gli impegni futuri citiamo il debutto al Concertgebouw di Amsterdam.


Il Prometeo è ospite delle maggiori stagioni concertistiche italiane: Accademia di Santa Cecilia di Roma, Società del Quartetto di Milano, Settimana Musicale Senese, Settimane Musicali di Stresa, Festival delle Nazioni di Città di Castello.


Molti autori, tra cui Sciarrino, hanno scritto espressamente per loro. Il loro debutto discografico è nel segno di Schumann: tre Quartetti op. 41 e Quintetto con pianoforte (solista Enrico Pace) per Amadeus


 


Sabato 2 settembre, Villa Rufolo, ore 21.15


Quartetto Prometeo


Clarinettista: Antony Pay


 


Wolfgang Amadeus Mozart, Quintetto in La Maggiore KV. 581


Igor Stravinsky, Tre pezzi per quartetto d’archi


Carl Maria von Weber, Quintetto in Si bemolle Maggiore, op.34


 


Prove aperte al pubblico dalle 10 alle 13


In collaborazione con Accademia Musicale Chigiana di Siena


 


Domenica 3 settembre, Villa Rufolo, ore 21.15


Cadenze e Scadenze: anniversari in musica


Clarinettista: Antony Pay


Allievi dei corsi di perfezionamento dell’Accademia Chigiana di Siena:


Antonino Siringo, pianoforte, Marco Misciagna, viola


György Kurtág, Hommage a Schumann, per clarinetto, viola e pianoforte


Robert Schumann, Märchenerzählungen (Immagini fiabesche) op.132, per clarinetto, viola e pianoforte


Wolfgang Amadeus Mozart, Trio in Mi bemolle KV.498, “dei Birilli” (Kegelstatt – Trio)


 


Prove aperte al pubblico dalle 10 alle 13


In collaborazione con Accademia Musicale Chigiana di Siena


 


A RICHIESTA SONO DISPONIBILI FOTO E IMMAGINI


Ufficio Stampa


ADNKRONOS COMUNICAZIONE S.P.A.


Lorenzo Pilotti – 3924033090


Simona  De Melas –  3932469784


ravellofestival@adnkronos.com


www.ravellofestival.com


 


Ufficio Stampa Ravello Festival a Ravello


Serena Abbondanza  348 5430221


Rossella Carrano  328 5349143


ufficiostampa@ravellofestival.com

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.