Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano – Quartieri Aperti arriva a Nocelle

Più informazioni su

Positano. Quartieri Aperti arriva a Nocelle sul sentiero degli dei rievocando streghe janare e briganti. Domenica 24Settembre (il 17 la manifestazione fu rinviata per condizioni atmosferiche),  il quartiere di Nocelle incontrerà la provincia di Benevento intorno al tema delle streghe e dei briganti , caratteristiche presenze che hanno interessato sia il beneventano che i Monti Lattari che sovrastano Positano. Correlato al tema delle streghe troverà spazio anche  la pratica del  culto arboreo presente nel beneventano.



Saranno allestiti stand espositivi, di una rappresentanza di produttori dell’area di riferimento dei rispettivi Gal della provincia di benevento  (G.A.L. Partenio Taburno Valle Caudina ed Il GAL Titerno). i quali offriranno una degustazioni, anche guidate, dei prodotti tipici della provincia beneventana. In particolare saranno presenti: Cantina Sociale di Solopaca, Azienda Agricola Fontanavecchia di Torrecuso, Azienda Agricola Torre dei Chiusi di Domenico Pulcino di  Torrecuso “Cantine Foschini” di Guardia Sanframondi ,  Azienda Vitivinicola “I Pentri” di  Casrelvenere,  Azienda Vitivinicola “Aia dei Colombi” di  Guardia Sanframondi , Azienda Vitivinicola “Fattoria Ciabrelli” di Castelvenere Terravecchia srl di Frasso Telesino,  “Coop. Olivicola Titerno” di  San Lorenzello,  “Tomaso Salumi” di  Faicchio.

Nella cornice generale di canti e musiche popolari, i visitatori saranno attratti da un’accattivante documentazione delle tradizioni storiche e culturali di Benevento e la sua provincia. Saranno proposte proiezioni su storia e cultura locale ed affascinati da frammenti di tradizioni, sospesi tra storia e leggenda sul tema  Streghe e Janare. Lo storico beneventano, prof. Riccardo Valli, documenterà i visitatori sull’atto di nascita, alla fine del medioevo, di Benevento come “città magica”; avvalendosi della complicità dell’attrice Silvana Giordano, anch’essa beneventana, che interpreterà brani tratti dall’opera del Piperno “De Nuce  Maga” e dai Verbali della Inquisizione Napoletana. La tradizione non si è spenta ed ancor oggi Benevento ed il suo albero di noce continuano a richiamare il mistero delle streghe e delle loro cerimonie, ispirando giovani artiste come la pittrice e scultrice Ines De Leucio “La Strega Aborigena”. Invece Positano Arte, grazie agli effetti speciali di Faffo e Vito, rievocherà l’insediamento dei Pestani, con il racconto della storia di Nocelle da parte del professor Romolo Ercolino che ha recentemente chiarito l’origine del nome della frazione positanese che non è legata ad una pianta al termine “Nova Celle” cioè nuovo insediamento, quello dei pestani, nome che ha preso una dinamica associazione culturale, presieduta da Aniello Cinque, che contribuirà all’evento con una mostra. 


“Positano dà il via ad una nuova, diversa edizione di “Quartieri Aperti”, cinque appuntamenti che, una volta al mese, vedranno protagonisti i caratteristici quartieri del paese e le due frazioni di Montepertuso e Nocelle- dice il sindaco di Positano Domenico Marrone -. L’iniziativa, organizzata dal Comune di Positano nell’ambito del progetto “Costiera dei Fiori” e sostenuta dall’Assessorato Regionale all’Agricoltura e dalla Provincia di Salerno, vuole offrire uno sguardo diverso e più autentico su Positano, sulle sue tradizioni, sul suo legame con la regione di cui fa parte. “ Ogni appuntamento prevede, infatti, il gemellaggio con una provincia della Campania che, attraverso una rappresentanza di espositori, offrirà la degustazione di prodotti tipici del proprio territorio, il tutto accompagnato da canti e musiche popolari, permettendo ai visitatori di documentarsi sulle tradizioni storico-culturali ed enogastronomiche di tali provincie.


Sarà un’occasione per “vivere” Positano, per entrare nel suo spirito più vero e meno turistico, per attraversare stradine, salire scale, guardare case, cortili, terrazze, accompagnati dalla gente che questi luoghi li abita e li vive, per ascoltare la storia e le leggende, i suoni e la musica, per respirarne i profumi e gustarne i sapori.


Fra storia, cultura, musica e arte Quartieri Aperti dopo il successo di Montepertuso, abbinato alla provincia di Avellino, e l’appuntamento di Nocelle, arriverà a Liparlati il prossimo 8 ottobre con la provincia di Caserta per chiudere il 29 ottobre alla Chiesa Nuova con la provincia di Napoli


 



La manifestazione avrà inizio alle 20,30 con accesso gratuito. Servizio navetta con autobus fino all’una di notte.


 .



 



Elenco dei produttori del Gal Titerno presenti a “Quartieri Aperti”- Positano il 17/09/06:


 



  • Azienda Vitivinicola “Fattoria Ciabrelli”

Via Italia- 82030 Castelvenere (BN)


Tel. 0824 940 921; fax 0824 940 565


E-mail: ciabrelli@libero.it


 



  • “Cantine Foschini”

Corso Umberto I – 82034 Guardia Sanframondi (BN)


Tel: 0824 864 439; Fax: 0824 864 439


E-mail: fortunato.foschini@gmail.com


 



  • Azienda Vitivinicola “I Pentri”

Via Nazionale Sannitica – 82030 Casrelvenere (BN)


Tel: 0824 940 644; Fax: 0824 940 644


 



  • Azienda vitivinicola “Aia dei Colombi”

C/da Sapenzie- 82034 Guardia Sanframondi (BN)


Tel: 0824 817 384; Fax: 0824 817 956


 



  • “Tomaso Salumi”

Via Provinciale- 82030 Faicchio (BN)


Tel: 0824 863 598; Fax: 0824 819 963


E-mail: info@tomasosalumi.it


 



  • “Coop. Olivicola Titerno”

Via Napoli- 82030 San Lorenzello (BN)


Tel: 0824 942 323; Fax: 0824 814 060


E-mail: info@olivicolatiterno.it


 



  • Bottega d’arte ceramica “La Faenzera”

Via Telese – 82030 San Lorenzello (BN)


Tel: 0824 861 381


 


 



  • Comitato Organizzatore “Festa del Croccantino”

 di San Marco dei Cavoti

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.