Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

notizie dal mondo

Più informazioni su

 



Più dell’indulto poté un cellulare dimenticato. Così, per colpa del telefonino smarrito e finito nelle mani delle forze dell’ordine, Massimo Russo, scarcerato il 2 agosto grazie al provvedimento di clemenza del governo di centrosinistra, è tornato per direttissima in gabbia.
Russo aveva rapinato due donne ma nel commettere il crimine aveva smarrito il suo cellulare. Quando ha chiamato il proprio numero per capire dove potesse essere finito il telefonino, si è sentito dare un appuntamento da chi l’aveva ritrovato. Peccato che fosse un carabiniere. Così, quando il ladro è giunto a riprendersi il prezioso oggetto, si è ritrovato in manette.

Prima di essere arrestato, Massimo Russo aveva strappato la borsetta (bottino, 15 euro) a una donna di 77 anni, poi ad una 74enne (nel portafoglio c’erano solo 5 euro). I “colpi” erano stati messi a segno a Buccinasco e Assago, nel milanese. Quando si è trovato davanti ai carabinieri, ha tentato la fuga a bordo di un motorino rubato. E’ stato arrestato per rapina pluriaggravata, resistenza, non ottemperanza a un provvedimento di sorveglianza di pubblica sicurezza e ricettazione fonte tiscali

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.