Quantcast

Positano: le Kessler da Zeffirelli per i 70 anni

Più informazioni su

IL SEGRETO DELLE KESSLER
Ginnastica, aloe e riservatezza per mantenere intatto il mito
Le gemelle tedesche dalle gambe più famose d’Italia festeggeranno il  loro settantesimo compleanno in casa Zeffirelli, a Positano e confessano: “Gli italiani? Uomini meravigliosi ma inaffidabili”

ROMA, 14 AGOSTO 2006 – “Adesso cerchiamo di invecchiare in modo  estetico, ci teniamo in forma con il movimento, balliamo, facciamo ginnastica. E usiamo creme all’aloe”. Lo hanno dichiarato Alice ed Ellen Kessler, le gemelle tedesche divenute famose come ballerine in Italia a fine anni ’60, in un’intervista a “La Stampa”.

Le Kessler compiono 70 anni il 20 agosto, giornata che passeranno, “a Positano, da Zeffirelli, come quasi ogni anno. Ci sono sempre tanti amici, lui riempie di fiori il grande tavolo e fa preparare

una bellissima torta, poi cantiamo sempre ‘Hai sempre dieci anni davanti a te”. Per i 70 anni, confidano le Kessler, “ci hanno chiesto un nuovo libro, avevano già pronto il sottotitolo, ‘Quello che non abbiamo ancora detto’, ma abbiamo rifiutato. Volevano dettagli piccanti, ma noi siamo tedesche, riservate”.

Gli uomini italiani, secondo le gemelle, “sono meravigliosi ma  inaffidabili”. Alla domanda su cosa gli manca dell’Italia, le Kessler hanno risposto: “Niente, a parte il sole. Perchè in Italia ci veniamo spesso. E a Monaco ci sono ottimi ristoranti italiani”.
Sui motivi per cui hanno abbandonato la scena italiana così presto, mentre erano all’apice del successo, le Kessler hanno spiegato che  “l’edizione di Canzonissima 1969-1970 era stata molto criticata, così ci siamo dette: adesso ci fermiamo e lasciamo riposare un pò il  pubblico. Così il mito è rimasto. Se avessimo fatto uno show all’anno – hanno concluso – il mito sarebbe crollato”.

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »