Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

notizie dal mondo

Più informazioni su

 



Filmare la moglie in compagnia dell’amante può costare caro. La Corte di Cassazione ha infatti condannato per diffamazione Angelo A., un 56enne di Molfetta che, in via di separazione dalla moglie Anna Maria, aveva effettuato le videoriprese nelle quali la consorte “veniva ritratta in momenti di effusione sentimentale con un altro uomo”. La videocassetta era quindi stata fatta pervenire ai familiari della moglie e il tutto era stato accompagnato da una telefonata nella quale il marito comunicava ai suoceri che la moglie “se la intendeva con altri uomini”.

L’uomo era già stato condannato dalla Corte d’Appello di Bari,e ha cercato di difendersi dalle accuse sostenendo delle immagini della videocassetta “non erano per nulla compromettenti”. La quinta sezione penale ha respinto il ricorso dell’uomo sottolineando che “l’uso combinato dei due mezzi (filmato e telefonata) da parte dell’imputato, forniva l’inequivocabile dimostrazione sul chiaro intento di offendere la reputazione” della moglie “nell’ambito stesso dei suoi parenti”.  fonte tiscali

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.