Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Vademecum Protezione Civile

Più informazioni su

Protezione civile in famiglia






E’ partita oggi l’iniziativa editoriale del Dipartimento della Protezione Civile che prevede in questi giorni la distribuzione di circa cinque milioni di copie del “Vademecum di Protezione Civile per le Famiglie”, redatto in collaborazione con la regione Valle d’Aosta, in allegato alle principali riviste periodiche.
L’opuscolo, di 64 pagine, ha l’obiettivo di diffondere una efficace e concreta cultura di protezione civile andando ad informare direttamente il cittadino, che rappresenta il soggetto principale e fondamentale di questo sistema.
Infatti, il Vademecum si dedica ai principali rischi del nostro territorio come ad esempio terremoti e vulcani, alla gestione delle nuove emergenze che coinvolgono la collettività: il terrorismo, le ondate di calore e le epidemie. Una particolare sezione informa, inoltre, sulle procedure di assistenza alle persone disabili in caso di crisi.
Con semplici concetti arricchiti da vignette di facile comprensione, vengono suggeriti i criteri, i metodi ed i comportamenti per evitare inutili allarmismi o sentimenti di eccessiva sicurezza coinvolgendo il nucleo familiare che è alla base di qualsiasi piano di protezione civile.
Le riviste che a partire da oggi e fino al 14 gennaio distribuiranno il Vademecum sono Famiglia Cristiana, Magazine del Corriere della Sera, Donna Moderna, Il Venerdì di Repubblica, L’Espresso, Panorama e Specchio della Stampa. 

rotezione Civile per le Famiglie”, redatto in collaborazione con la regione Valle d’Aosta, in allegato alle principali riviste periodiche.
L’opuscolo, di 64 pagine, ha l’obiettivo di diffondere una efficace e concreta cultura di protezione civile andando ad informare direttamente il cittadino, che rappresenta il soggetto principale e fondamentale di questo sistema.
Infatti, il Vademecum si dedica ai principali rischi del nostro territorio come ad esempio terremoti e vulcani, alla gestione delle nuove emergenze che coinvolgono la collettività: il terrorismo, le ondate di calore e le epidemie. Una particolare sezione informa, inoltre, sulle procedure di assistenza alle persone disabili in caso di crisi.
Con semplici concetti arricchiti da vignette di facile comprensione, vengono suggeriti i criteri, i metodi ed i comportamenti per evitare inutili allarmismi o sentimenti di eccessiva sicurezza coinvolgendo il nucleo familiare che è alla base di qualsiasi piano di protezione civile.
Le riviste che a partire da oggi e fino al 14 gennaio distribuiranno il Vademecum sono Famiglia Cristiana, Magazine del Corriere della Sera, Donna Moderna, Il Venerdì di Repubblica, L’Espresso, Panorama e Specchio della Stampa. 

 

Il documento è interamente scaricabile sul sito della protezione civile, o cliccando su questo link

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.