Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

PENSIERI SUI SOGNI

Più informazioni su

Mi è venuta voglia di scrivere ma non so di che cosa. Mi lascerò guidare dal suono dei tasti sotto le mie dita…


Pensavo l’altro giorno come sarebbe addormentarsi, poter scegliere il sogno che si vuol fare e decidere di non svegliarsi più, continuando a vivere per sempre in quel sogno.


La realtà, il mondo e tutte le persone che lo popolano sarebbero costruite solo dalla tua immaginazione, quindi farebbero e sarebbero esclusivamente quello che vuoi tu. Agirebbero come desideri tu e contibuirebero tutti a rendere la tua vita perfetta.  Poichè  in questo mondo creato dalla propria mente non c’è l’incognita del prossimo, ovvero non sapere che cosa farà l’altro in una data situazione perchè lo decidi tu.


Se si pensasse così il creatore del sogno è onniscente: può sapere e punire tutte le persone da lui create  perchè non reagiscono come lui comanda, oppure perchè fommentano delle ribellioni intestine.


Il fatto è che il creatore creatricedel sogno non è consapevole che è lui il creatore del mondo immaginario, perchè nel momento in cui crea non si ricorda che prima si è addormentato.


Quindi la persona soggetto del sogno è in balia degli eventi,  ma in realtà è in balia di se stesso. Cioè quando noi sognamo vediamo fondamentalmente 2 poli: il soggetto del sogno cioè noi, e colui che crea il mondo che viviamo che siamo NOI STESSI.


ALLORA POSSO AFFERMARE CHE OGNI PERSONA PER TROVARE IL BENE PIù PERFETTO PER LA PROPRA VITA SI AFFIDA INCONSCIAMENTE A SE STESSO, AL PROPRIO IO CHE CREA PER NOI LA REALTà PERFETTA CHE DESIDERIAMO.


 Si nota anche che il nostro io vivente ( quello che dorme ) aiuta e preparando una vita perfetta per la nostra mente e il suo progetto si realizza solamente quando la persona vivente stacca tutti i contatti con la realtà.


Nel momento in cui ci si sveglia il proprio soggetto del sogno si incarna nel nostro cormpo ritornando alla vera realtà.


Quindi direi che l’unico momento in cui si possono distinguere tutte le entità che ci compongno: cioè corpo e anima. Ma credo che tutti e due prendano parte alla creazione del sogno ,cioè il corpo non è solo carne ma è anche mente che crea una realtà e l’anima che prende parte al sogno inconsapevole…o forse è viceversa di sicuro quello in cui credo è che ogni persona è fatta da almeno 2 io che sono so due piani differenti ( ma ribadisco non sono quello carnale e quello dell’anima).


Rimangono però ancora molte domande sull’argomento alle quali non riesco a rispondere:
alcune riguardano l’ambiente del sogno, è tutto sfocato e poco nitido si fatica a distinguere le cose escluse però quelle più importanti, per esempio l’uomo, oggetto del sogno. Per due notti di seguito mi sono accorto di aver fatto un sogno che riguardava sempre lo stesso ragazzo che conosco dalla prima media e ho sempre sognato di fidanzarmi con lui. Nel primo sogno ero convinto che fosse lui, ma dopo il secondo ho capito una cosa importantissima: non era lui o meglio era un ragazz che aveva tutte le caratteristiche più belle che mi avevano colpito  in tutti i ragazzi che ho conosciuto nella mia vita. NEL SOGNO è TUTTO COSì SFOCATO PERCHè LA MENTE METTE INSIEME SOLO GLI ELEMENTI PIù BELLEI DELLA REALTà. Infatti se nessuno dei ragazzi che ho conosciuto aveva degli occhi che mi piacevano veramente questo spiega perche il ragazzo del sogno non aveva gli occhi ben definiti, mentre i capelli, le labbra piccole e carnose si.


 


Per ora ho parlato solo dei sogni belli poi appena ne farò qualcuno poco piacevole speculerò e cercherò di fare luce anche su quelli.


Quello che credo però è che qualunque sia il tipo di sogno il meccaninsmo e gli ESSERI IN GIOCO SIANO SEMPRE 2.


 


Natasha Andriyuk

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.