Guestbook

Scrivi un nuovo post sul Guestbook

 
 
 
 
 
 
I campi segnati con * sono obbligatori
La tua email non verrà pubblicata
Ci riserviamo il diritto di modificare, cancellare o non pubblicare il commento.
25 entries.
futuro futuro da Positano pubblicato il 5 novembre 2017 alle 20:48:
Alla COMMEMORAZIONE dei caduti in guerra non c'era nessuno degli assessori e consiglieri.
Luca Luca da Positano pubblicato il 19 ottobre 2017 alle 21:52:
Sono finalmente iniziati i lavori sulla Statale!!
Peppe Ferraioli Peppe Ferraioli da Positano pubblicato il 8 settembre 2017 alle 17:40:
X ORDINANZA DI DIVIETO DI BALNEAZIONE Non capisco perchè per Praiano siete cosi attenti è puntuali a divulgare l'ordinanza di divieto di balneazione. Mentre per il Comune di Positano non è stata data nessuna notizia, eppure l'ordinanza è stata fatta molto tempo prima. Due pesi è due misure ? Oppure perchè il contributo che il Comune di Positano (soldi pubblici) elargisce al giornale serve "forse" a non pubblicare alcune notizie ? Peppe Ferraioli
lupo lupo da ravello pubblicato il 29 agosto 2017 alle 11:02:
X ARTICOLO RAVELLO 2020 Se i nomi sono questi, vecchi Lupi della prima e seconda repubblica, dobbiamo solo sperare. Che Dio c'è la mandi buona . un lupo
body grain body grain da new york pubblicato il 15 agosto 2017 alle 10:23:
. If you're working, take a walk or exercise with little weights during your lunch hour. If you're a stay-at-home mom, take the kids for a walk with you. Three individuals having a yoga exercise exercises place on shields in a studio space room. Three individuals having a yoga exercise exercises place on shields in a studio space room. Get A lot of Sleep Sleep it's time your requirements to revitalize itself. Inadequate relax can cause you to experience tired, irritable and unable to cope. It can adversely affect your focus http://bodygrain.com/
p p da Positano pubblicato il 9 agosto 2017 alle 19:43:
Caro Michele, hai perfettamente ragione, ma quando per una manifestazione si spendano tanti soldi PUBBLICI (non privati) e non si ha il riscontro desiderato di pubblico. Si deve avere il coraggio di dire che è un FLOP e non dire solamente "grande successo di partecipazione". Gli spettacoli sono stati seguiti da poche decine di persone ed è giusto che la gente sappia quello che accade. Me lo hai insegnato tu che l'informazione è informazione . Scusami , non volevo assolutamente mettere in discussione il tuo lavoro. Peppe Ferraioli
Peppe Ferraioli Peppe Ferraioli da Positano pubblicato il 3 agosto 2017 alle 17:48:
X articolo POSITANO ACCORDO MOBILITA' Questo è da ritenersi un successo ? La Costa d’ Amalfi, fra funivie e gallerie rischia di essere un “groviera” stravolgendo un territorio, già di per se in precario equilibrio. La Costiera va difesa da ogni forma di speculazione e questa sembra una di quelle, che serve solo a spendere soldi senza risolvere il dannoso problema del traffico. Avrei sperato che i Sindaci avessero trovato una soluzione al problema del traffico, regolamentando il flusso veicolare in Costiera. Oppure che avessero parlato del sistema sanitario in Costiera. Da quello che leggo (è spero che non sia solo stato così) mi è sembrato solo una ripartizione di fondi pubblici, 10 a me 15 a te. Peppe Ferraioli
Massimo Decimo Meridio Massimo Decimo Meridio pubblicato il 3 agosto 2017 alle 11:54:
Scusate caro direttore in riferimento ai soldi stanziati per POSITANO in riferimento al BYPASS mi viene facile una piccola domanda: ma se per tutta la costiera Amalfitana e per la penisola Sorrentina sono stati stanziati 100.000,00 EURO da dividere per 9-10 Comuni tra cui c'è Positano con un "Progetto di fattibilità di una variante in galleria alla SS163 in località Chiesa Nuova Comune di Positano, per 100mila euro", come riportato dall'articolo del "ILDENARO.IT" che di seguito si riporta il sito. https://ildenaro.it/news/93-cronache/84975/mobilita-sostenibile-100-milioni-per-le-costiere-amalfitana-e-sorrentina Mi fate capire come il Comune di Positano potrebbe avere una sovvenzione di 100mila Euro quando la stessa cifra si attesta che deve essere divisa per la maggior parte dei Comuni della Costiera e della Penisola? Inoltre sono stati presentati progetti definitivi e solo 3-4 sono Progetti di Fattibilità Vuoi vedere che non so più leggere???.... Buona giornata
Peppe Ferraioli Peppe Ferraioli da Positano pubblicato il 8 giugno 2017 alle 15:50:
Caro Michele, Direttore di Positanonews, alla Chiesa Nuova invece delle Luminarie, deve venire San Vito in persona, forse solo così potremmo finalmente utilizzare la piazza di fronte all'Ufficio Postale eliminando anche quella orrenda Gru. I nostri amministratori ci avevano promesso che a fine marzo fossero finiti tutti i lavori pubblici. Caro San Vito prega per noi . Peppe Ferraioli
luca luca da praiano pubblicato il 19 maggio 2017 alle 17:42:
onestamente direttore di praiano non so perchè scrivete solo alcune proposte dei cinque stelle. Tra dipendenti licenziati perchè sorpresi allle slot machine durante il lavoro e una pioggia di abusi contestati a casa della consigliera capogruppo fiorella fusco ci sarebbe tanto da scricere bah!!!
Peppe Ferraioli Peppe Ferraioli pubblicato il 10 maggio 2017 alle 12:42:
BANDIERA BLU Credo che l'unica a dover festeggiare è la FEE, perchè se è vero che per compilare un questionario per ricevere la Bandiera Blu ci sono voluti circa €. 3.000,00 vuol dire che a conti fatti la FEE, su 342 assegnazioni di Bandiere Blu in tutta Italia ha incassato circa un milione e centomila euro. Allora, forse, ha ragione Daniele che per avere il riconoscimento basta pagare. Peppe Ferraioli
Peppe Ferraioli Peppe Ferraioli pubblicato il 10 maggio 2017 alle 11:01:
Questa lettera è firmata dalla vedova del capo scorta di Giovanni Falcone. In questi giorni Tina Montinaro sta attraversando l’Italia mostrando l’auto saltata in aria il 23 maggio del 1992 sull’autostrada che dall’aereoporto di Punta Raisi arriva a Palermo. Caro Antonio, marito mio, questa è una lettera per te. Beh, vuoi sapere cosa è successo in questi ultimi venticinque anni? Non è proprio semplice da spiegare e sinceramente credo ci vorrebbero 100 lettere e 1.000 pagine per poterlo raccontare, ma cercherò di darti un’idea. È cambiato tanto, non c’è dubbio; dopo quella tragica data, la coscienza dei palermitani sembra essersi risvegliata. Ci volevano le due stragi per portare migliaia di persone giù in strada? Non lo so, non riesco a capirlo, ma è un dato di fatto: da quelle date si è cominciata a sviluppare una genuina coscienza antimafia che però ahimè, ti devo confessare, credo che negli ultimi anni si sia persa. I familiari delle vittime vanno nelle scuole, parlano a ragazzi che in quegli anni non erano ancora nati, ma ti sembra giusto che la difesa della memoria tocchi a tutti noi che già così crudelmente siamo stati colpiti? Certo, oggi raramente si sente di uccisioni o regolamenti di conti mafiosi, la strategia stragista è rientrata, ma non credo di poterti rassicurare sul fatto che tutto questo sia sinonimo di una vittoria sulla mafia. A mio avviso la mafia c’è ancora ed è presente più che mai; certo, è cambiata, camaleonticamente si è adattata alle circostanze, ha compreso che il terrore non paga e si è inabissata nuovamente nei luoghi più profondi della società. Paradossalmente oggi il rischio più grande è quello di rivivere i momenti precedenti alla strategia del terrore, quei momenti in cui tutto sembrava normale, quando invece di normale non c’era nulla. Ecco perché oggi giro l’Italia in lungo e in largo, mi dovresti vedere, ho fatto dell’Italia civile la nuova Quarto Savona 15 – così si chiamava la tua squadra – e naturalmente adesso sono io il caposcorta. Ecco perché voglio parlare ai giovani, è necessario che loro sappiano, che loro conoscano, per non lasciarsi sopraffare dalla stessa indifferenza che ci ha portato a quei tanto devastati tempi. ............... (la Repubblica)
Ciro Imperato Ciro Imperato da Portici pubblicato il 4 maggio 2017 alle 19:33:
#TourStreetArtNapoli Il tour alla scoperta della Street Art a Napoli, città d'arte, caos e anarchia. Alle ore 12:00 del 6 maggio 2017, un gruppo spontaneo di amanti della Street Art si incontrerà per andare alla scoperta di incredibili murales (e non solo) presenti nelle vie del bellissimo centro storico di Napoli, eseguiti da importanti artisti della Street Art del panorama internazionale (1). Il gruppo, come punto d'incontro, ha scelto l'obelisco dell'Immacolata, posto al centro della famosissima piazza del Gesù Nuovo, incorniciata dalla chiesa omonima, ove sono custodite le spoglie mortali di San Ciro, dal complesso di "Santa Chiara", ove sono deposte le spoglie dell'eroe Salvo D'Acquisto, dal palazzo "Pignatelli di Monteleone", dove abitò il celebre pittore Edgar Degas e tanti altri edifici di grande importanza storica. Partendo dalla piazza del Gesù Nuovo percorreranno un itinerario approntato da Ciro Imperato, ideatore dell'evento, che guiderà il gruppo di partecipanti alla scoperta di svariati murales sparsi per le vie del centro storico napoletano. Lungo il percorso avranno modo di ammirare palazzi, chiese e monumenti di straordinaria bellezza. Insomma, un "museo a cielo aperto", incrocio tra l'antico e il moderno, dove l'arte, a colori e in bianco e nero, si mischia alle voci dei turisti incantati dinanzi a tanta bellezza. Faranno qualche sosta per un caffè, un babà, una sfogliatella, una pizza "a portafoglio", nell'ordine che meglio crederanno opportuno, ed entreranno almeno in una monumentale chiesa per ammirare antiche bellezze dell'epoca rinascimentale e barocca. Quando poi giungeranno alla piazza dei Gerolomini, avranno anche l'occasione di ammirare lo stencil "la Madonna con la pistola", unica opera presente in Italia di Banksy. Proseguiranno verso via Duomo, fino a concludere la visita davanti alla maestosa opera del napoletano Jorit Agoch, "Il San Gennaro operaio". Per chi vorrà proseguire la visita ancora per un po', si toccheranno altri punti della città alla ricerca di ulteriori murales. Testo a cura di Ciro Imperato, ideatore dell'evento, che è gratuito e non prevede nessun tipo di iscrizione. Per informazioni: pagina facebook: www.facebook.com/Ciro.Imperato.Poeta e-mail: ciroimperatopoeta@libero.it evento facebook: www.facebook.com/events/601671056689369 tel./whatsApp: 339/1126115 (1) #Banksy, #JoritAgoch, #FranciscoBosoletti, #AlicePasquini, #WalterMolly, #Cnet, #CyopEKaf, #DiegoMiedo, #CletAbraham, #RoxyInTheBox, #Exit, #Phobos, #Zilda, #Zolta e tanti altri.
Peppe Ferraioli Peppe Ferraioli pubblicato il 28 aprile 2017 alle 18:33:
ARTICOLO SULLA VILLA ROMANA Caro Direttore hai proprio ragione, è con rammarico sapere che la sig.ra Jacobelli vada in giro per l'Italia a far vedere le scoperte fatte nel nostro paese, senza prima averli fatto vedere qui nel nostro paese . E' una vergogna . A quale titolo questa sig.ra va in giro a presentare certe scoperte, senza neanche un cenno o un ringraziamento a chi per primo abbia dato inizio ai lavori di scavo (l'allora Sindaco Pietro Ottavio Fusco ) . Inoltre vorrei precisare che sono stati spesi circa 8 milioni e novecento mila Euro, e solo per questo la sig.ra Jacobelli avrebbe dovuto portare rispetto ai cittadini di Positano, che tramite il Comune ha fatto convogliare questa enorme cifra di soldi pubblici. Peppe Ferraioli
Adele Cuomo Adele Cuomo da Positano pubblicato il 13 aprile 2017 alle 6:19:
È con grande dolore che apprendo della perdita della meravigliosa Virginia. Donna dolcissima d'altri tempi, lavoratrice instancabile, persona stupenda. Insieme a Domenico sono e saranno sempre una coppia simbolo della Positano di un tempo: lui gentiluomo, dai modi impeccabili, lei moglie e mamma dalla disarmante dolcezza. Cara Virginia, ho ancora impresso nella mente un episodio di qualche anno fa, quando, in una tristissima giornata, tu eri alla finestra e io senza dire una parola ti lanciai un bacio con la mano, che tu raccogliesti con un tenerissimo sorriso. Oggi voglio salutarti ancora così. Ciao Virginia. Forza Mimi.
Peppe Ferraioli Peppe Ferraioli pubblicato il 7 aprile 2017 alle 11:29:
Illustrissimi amministratori vorrei consigliarvi di non fare più proclami inutili sul Web, perchè per rendere più sicuro questo paese e sopratutto più vivibile, forse ci vorrebbe un pò di organizzazione e programmazione. Voi non se ve ne accorgete ma qui ormai e terra di nessuno. La mattina siamo invasi dalle autovetture e pulman turistici di ogni genere . Le famose opere pubbliche si sono cancretizzate. Non si sa più quando finiranno. Dopo circa 8 anni la gru alla Chiesa Nuova è diventata un momumento simbolo allo spreco dei soldi pubblici. La buona volontà delle forze dell'ordine non basta più, perchè sono pochi e necessitano di attrezzature. Peppe Ferraioli
RIMMEL RIMMEL pubblicato il 24 marzo 2017 alle 13:01:
Scusate ma noi non paghiamo più la TASI quindi abbiamo tutti più soldi per le strisce blu o per pagarci un bel parcheggio così evitiamo che questi debbano chiudere durante l'inverno...progetto di destagionalizzazione comune 2.0! Tiriamo 2 somme i posti auto residenti tra statale e interno paese sono DIMEZZATI, le telecamere, non sempre tutte funzionanti, sono AUMENTATE, le strisce blu pure, i parchimetri sono FUORI NORMA perchè mancano i POS integrati e l'amministrazione si inventa un metodo irregolare per il pagamento pur di fare cassa, I muretti spariscono e aumentano TAVOLINI....ops diminuiscono pure i passaggi pedonali lungo la strada...ma questo non conta! Ma noi siamo tutti felici e spensierati basta solo accusare quello o quelli che NON ABBIAMO VOTATO, di non fare il proprio lavoro ma girato l'angolo, come tanti ipocriti, baciamo e stringiamo la mano a chi è causa reale di questi problemi. Che dire W Positano!
Non rilevante Non rilevante da Positano pubblicato il 11 marzo 2017 alle 20:21:
Parlo x quanto riguarda l'articolo della ragazza Barbara ricoverata. Io sn una sua amica è un anno fa circa già Barbara ha prestato soccorso ad Amalfi da una donna che si era sentita male e io ero sul posto quando Barbara ha soccorso la donna e la famiglia della donna l ha ringraziata su Positano news. Barbara è una ragazza fantastica . Mi ha aiutato anche con mia figlia che è dislessicai mi ha consigliato una persona e grazie a lei e alla persona che segue ancora mia figlia, lei ora legge e scrive discretamente. Barbara è una ragazza che fa molto per tante persone ma la Cosa più straordinaria e che lei lo fa quando nessuno la vede, non per avere un grazie. Molte persone conoscono Barbara è molte sono state aiutate. Io la ringrazierò in eterno!
Peppe Ferraioli Peppe Ferraioli da Positano pubblicato il 10 marzo 2017 alle 12:06:
x ARTICOLO DELLA RAGAZZA RICOVERATA A SORRENTO Noto nei suoi occhi tanta allegria e gioia di vivere. Brava e bella. Un plauso anche a te che ci hai fatto conoscere questa splendida ragazza dal cuore d'oro. Propongo a chi ci legge e sopratutto alle istituzione di darle un premio, lo merita.
luca luca da praiano pubblicato il 8 marzo 2017 alle 12:35:
Vi segnalo e credo sia una notizia importante che nei cinque stelle praianesi ce qualcosa che non va visto che uno dei rappresentatnti più importanti è stato nominato dall'amministrazione membro della commissione taxi... si parla gia di espulsione approfondite