Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News
Bullismo, cyberbullismo e violenza di genere. A Sant\'Agnello esperti a confronto.

Bullismo, cyberbullismo e violenza di genere. A Sant’Agnello esperti a confronto.

14/11/19

EVENTO GRATUITO
, : - Inizio ore 15:30 - Fine ore 19:00
  • Michelevitiello@live.it
  • Tel. 3335087863

Attenzione l'evento è già trascorso

Proseguono gli appuntamenti del ciclo di incontri sul sociale organizzati dal Centro Servizi per il Volontariato di Napoli e dal tavolo di Concertazione presieduto da Michele Vitiello. Giovedì 14 novembre l’appuntamento è dedicato a bullismo, cyber bullismo e violenza di genere. Presso la sala consiliare del comune di Sant’Agnello, a partire dalle ore 15.30 al primo piano dell’edificio di Piazza Matteotti si alterneranno le voci di avvocati, psicologi ed associazioni.

Moderati dal giornalista Natale De Gregorio, il confronto si aprirà con i saluti dell’amministrazione comunale, del presidente del forum comunale dei giovani Claudio D’Esposito e della dirigente del Liceo Salvemini di Sorrento, Prof.ssa Patrizia Fiorentino.

Ad entrare nel vivo dei lavori sarà il dr. Enrico Elefante, del No Hate Speech Movement, la campagna contro le parole d’odio lanciata dal Consiglio d’Europa, seguito dall’Avv. Anna Staiano dell’associazione Nata Libera, che racconterà del loro impegno a tutela delle donne colpite da violenze, con particolare focus su eventi accaduti in Penisola Sorrentina.

La dott.ssa Roberta Fiore, psicoterapeuta dello Spazio Donna WeWorld di Scampia, si concentrerà sulle ripercussioni delle violenze sui minori e della trasmissione intergenerazionale della violenza. La voce del diritto sarà affidata all’Avv. Giuliano De Luca, specializzato in diritto delle nuove tecnologie, attualmente Senior Project Assistant del progetto Safer Internet Centre – Generazioni Connesse, coordinato dal MIUR, mentre la dott.ssa Rosaria Astarita, psicologa tirocinante presso l’Unità Operativa Materno Infantile del Distretto 59, ASL Napoli 3 Sud, spiegherà la sua esperienza in una scuola locale per un progetto di prevenzione al bullismo e al cyber bullismo.

Grazie alla partnership con l’associazione psicologi penisola sorrentina saranno presenti la presidente e la vice presidente dell’ente, le dott.sse Antonella Romano e Marianna Pacciolla. Sarà un’analisi tecnica sui profili psicologici del bullo e delle relazioni familiari, con suggerimenti concreti su come affrontare e superare il disagio. A chiudere l’incontro sarà il racconto del Dr. Vincenzo Gioia, dirigente del commissariato di Polizia di Stato di Castellammare di Stabia.

Le studentesse e gli studenti del Liceo Salvemini presenteranno gli elaborati frutto del lavoro sul bullismo e sul cyberbullismo.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!