Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News
via crucis ad amalfi

AMALFI: IL 15 APRILE LA SACRA PRAPPRESENTAZIONE “PROCESSO A GESÙ”

15/04/19

EVENTO GRATUITO
, : - Inizio ore 19:30

Attenzione l'evento è già trascorso

Ritorna ad Amalfi quello che è ormai un appuntamento fisso del periodo pasquale: la Sacra Rappresentazione dell’Associazione Culturale Kaleidos del Gruppo Attori X Caso.

Quest’anno Attori X Caso porta  in scena, lunedì 15 aprile alle 19.30 agli Antichi Arsenali della Repubblica di Amalfi, un riadattamento del “Processo a Gesù” di Fabbri con la regia di Ippolito Civale.

L’opera è un’indagine serrata ed emozionante su una società che ha perso la speranza della salvezza, la fiducia nei propri valori, soprattutto la fiducia nella condivisione e nell’amore, rifugiandosi nell’individualismo e nell’edonismo. Siamo in un’epoca confusa ed inquieta dove l’uomo tanto più sente il bisogno di Dio quanto più se ne allontana, cercandolo, per paradosso, per tutte le strade possibili, dagli amori disordinati alle esperienze angoscianti, fino alle improvvise folgorazioni del soprannaturale.

I personaggi Sara e Davide si presentano agli spettatori, tra i quali è già nascosto qualche attore che in un secondo tempo interverrà direttamente nell’azione scenica, annunciando la messa in scena di un processo a Gesù, una sorta di sacra rappresentazione che cerca di scoprire se Gesù fosse innocente o colpevole, se fu condannato ingiustamente o meno.

Vengono chiamati a deporre coloro che furono direttamente coinvolti in quel processo: Maria e poi i discepoli, Pietro e Giuda. Il processo si sposta quindi alla cristianità più che a Gesù, perché senza la figura di quell’uomo pieno di amore, come conclude la donna delle pulizie, alla gente semplice non rimane più nulla.

A vestire i panni di coloro che furono coinvolti nel processo Ippolito Civale; Manuel Buonocore; Rosario Fronda; Dina Castello; Lara Manzi; Alessandra Carrano e Nicola Castello, pioniere della recitazione amalfitana e impegnato su più fronti per quanto riguarda la cultura del territorio.

«Ormai la Sacra Rappresentazione Pasquale è un appuntamento fisso e ogni anno cerchiamo di raccontare la Passione di Gesù da diversi punti di vista – ha riferito Maria Nolli, Presidente dell’Associazione Kaleidos-. Nelle scorse edizioni abbiamo raccontato la Passione prima attraverso i discepoli di Gesù con “INRI”, poi l’anno seguente ci siamo focalizzati sul momento della preghiera all’orto degli Ulivi con “Getsmani”. Quest’anno passiamo ad un espediente nuovo che è quello del metateatro di “Processo a Gesù”, un vero e proprio testo inedito che esce fuori dagli schemi della classica Sacra Rappresentazione».

La Sacra Rappresentazione di Pasqua è sotto il Patrocinio del Comune di Amalfi. Lo spettacolo è ad ingresso gratuito.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!