Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Strategia di trading del petrolio greggio per i principianti

Il petrolio greggio è una delle materie prime più richieste al mondo e le sue fluttuazioni di prezzo lo rendono molto attraente per i trader. Con un forte piano di trading e una strategia, investire nel petrolio greggio può portare enormi profitti. Scopri  di più sul mercato dell'”oro nero”, su ciò che lo influenza e su come potete entrarci con successo.

I fondamenti del mercato del petrolio

Il petrolio greggio, noto anche come “oro nero”, oltre ad essere una delle materie prime più richieste al mondo, è anche estremamente importante per l’economia globale, in quanto il suo prezzo incide sull’ecosistema economico a tutti i livelli. Lo usiamo tutti, o i suoi sottoprodotti, su base giornaliera. Che tu guidi l’auto al lavoro, cucini o riscaldi la tua casa – il petrolio è al centro di molte attività dei nostri giorni moderni.

Come commerciante, è necessario essere informati su tutte le variabili che contribuiscono a questo mercato e ne determinano i prezzi. Mentre ci sono numerosi fattori da considerare quando si commercia il petrolio greggio, questi sono i più importanti:

L’offerta e la domanda di petrolio greggio

Conoscere l’equilibrio tra domanda e offerta gioca un ruolo importante nella vostra analisi tecnica e fondamentale. Cercate di rimanere informati e cercare tutti i dati disponibili da fonti affidabili come la U.S. Energy Information Administration (EIA). Non esitate a confrontare le informazioni del passato con quelle attuali; potrebbe aiutarvi più di quanto pensiate.

L’Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio (OPEC)

L’OPEC ha 14 stati membri (al gennaio 2019) che rappresentano il 40% del greggio mondiale e l’organizzazione ha un controllo decisivo sulla produzione petrolifera. E’ obbligatorio controllare tutte le notizie e gli aggiornamenti relativi a questa organizzazione.

I benchmark del petrolio greggio

I benchmark sono da non perdere quando negoziate questo bene, perché servono come prezzo di riferimento per acquirenti e venditori. I tre principali benchmark petroliferi sono il greggio West Texas Intermediate (WTI), il Brent Blend Crude e il Dubai Crude. I primi due benchmark sono spesso confrontati e la loro differenza di prezzo è nota come spread Brent-WTI.

Variabili economiche e geopolitiche

Questa non dovrebbe essere una sorpresa, poiché la salute economica dei paesi produttori di petrolio greggio e le loro relazioni politiche con gli altri paesi sono sempre due delle cose principali che possono influenzare i prezzi del petrolio.

Le condizioni meteorologiche e le catastrofi naturali

In alcune stagioni, come l’estate e l’inverno, la domanda di petrolio di solito aumenta, il che aumenterà i prezzi del petrolio. Le catastrofi naturali possono anche sconvolgere il corso naturale del mercato quando si verificano, soprattutto quando si verificano in paesi di grande importanza per l’industria, come gli Stati Uniti.

Come commerciare il petrolio greggio

Per fare trading su questa  merce avete bisogno di un broker online autorizzato che vi fornisca l’accesso al mercato attraverso un contratto per differenza (CFD) e l’ambiente di trading adeguato per eseguire le vostre operazioni. TradeFw.com è un broker di materie prime autorizzato e pienamente conforme alla direttiva sui mercati degli strumenti finanziari (MiFID). Vi offre una piattaforma avanzata con strumenti moderni, due tipi di conto e un team di supporto dedicato.

Una volta che hai aperto un conto con un broker, ecco una breve guida di ciò che devi sapere e fare come principiante:

  • Il simbolo del ticker del petrolio greggio è CL, il prezzo è quotato in dollari USA per barile (es. 50,00$ per barile), e la dimensione del tick è di 0,01$ per barile (10,00$ per contratto).
  • Le ore in cui è possibile negoziare questa merce non sono limitate, ma le 8:50 am EST (New York Time) – 10:30 am EST è il prime time.
  • Creare un piano di trading, fissare obiettivi giornalieri e non andare oltre.
  • Concedetevi un budget fisso per ogni trade.
  • Creare un piano di gestione del rischio – impostare ordini stop loss e take profit.
  • Non essere avido e fare overtrade! La volatilità del mercato del petrolio greggio può portare a guadagni continui, ma può rapidamente consolidare e recuperare i vostri guadagni.

In termini di quali strategie da utilizzare per il trading di questa materia prima, l’analisi fondamentale e l’analisi tecnica sono in qualche modo obbligatorie. Anche lo Scalping, che implica il vantaggio di piccoli divari di prezzo creati dallo spread bid-ask, può essere un metodo efficace.

I pro e i contro del trading petrolifero

Il commercio di petrolio greggio ha un enorme potenziale di profitti elevati. Si tratta di un mercato volatile; in genere reagisce molto bene ai pivot points e ai livelli di supporto e resistenza, e i prezzi fluttuano su base giornaliera permettendovi di avere successo come swing o day trader che si avvicina ad una varietà di strategie.

D’altra parte, la stessa cosa che può portare profitto può anche farti perdere molto capitale. Quando si tratta di un mercato così volatile e attivo, è meglio utilizzare gli ordini di stop loss/take profit per evitare situazioni spiacevoli.

Conclusione

Il petrolio greggio è una componente importante dell’economia mondiale e dovrebbe essere una risorsa indispensabile per il portafoglio di qualsiasi trader. Informazione, disciplina e cautela sono alcuni degli ingredienti principali per avere successo in questo mercato travolgente. Se seguite i passi enunciati in questa breve guida, siete partiti alla grande!

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.