Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Integratori naturali per combattere i sintomi dell’artrosi

Con il passare degli anni le nostre articolazioni vanno incontro a un progressivo deperimento, dovuto appunto all’invecchiamento. Il collagene che le compone viene prodotto in minore quantità dal corpo e l’attività quotidiana può facilmente causare dolori, anche persistenti. La cartilagine degenera nel corso degli anni, portando all’aumento del disturbo, conosciuto come artrosi. Contro questi problemi, come i dolori articolari o l’artrosi al ginocchio rimedi naturali possono dare un sollievo rapido e sicuro. Senza fastidiosi effetti collaterali e permettendo a chi soffre di artrosi di avere una vita attiva e piena.

La problematica

L’artrosi è una malattia degenerativa, che quindi tende a peggiorare nel corso degli anni. Spesso chi la manifesta ha un’età avanzata, ciò però non toglie il desiderio di camminare, di muoversi autonomamente, di fare attività fisica. La patologia coinvolge le cartilagini e le intere articolazioni, che vanno incontro a un deperimento più o meno rapido a seconda dei casi. Molte persone soffrono di artrosi ad articolazioni che hanno subito dei traumi nel corso della loro vita; la patologia si può però manifestare anche ad articolazioni che non hanno mai dato problemi. Da alcune ricerche è risultato che questo disturbo implica anche una scarsa produzione di collagene da parte dell’organismo, cosa che porta a un progressivo irrigidimento delle articolazioni.

I sintomi

Le articolazioni colpite da artrosi tendono a divenire sempre più rigide, soprattutto dopo un lungo periodo di riposo, ad esempio al mattino. Le comuni attività quotidiane, come ad esempio camminare in casa, sono causa di dolore intenso e persistente, che peggiora con il movimento e il peso del corpo sull’articolazione colpita da artrosi. Con il passare del tempo la muscolatura, che viene utilizzata sempre meno, tende ad atrofizzarsi, il dolore aumenta e si possono verificare anche versamenti articolari. Ad ogni movimento è possibile sentire che l’articolazione fa rumore, come un leggero crepitio.

Curare lartrosi

Stiamo parlando di una malattia cronica, che una volta presentatasi tende a peggiorare nel corso del tempo. Ci sono però oggi numerosi integratori a base naturale che permettono di limitare non solo i sintomi dell’artrosi al ginocchio, ma anche il progredire della malattia. Le sostanze che si utilizzano a tale scopo sono di due tipi; alcune servono infatti per stimolare una corretta funzionalità articolare, come ad esempio risulta utile lo zenzero o l’estratto di rosa canina. Oltre a questo gli integratori contengono anche principi attivi, quali la vitamina C, che hanno effetto antiossidante e favoriscono la produzione di nuovo collagene da parte dell’organismo. Altrettanto rinomato l’impiego del magnesio, particolarmente indicato per chi soffre di deficit osseo e problemi alle cartilagini.

Il risultato

Chi soffre di artrosi alle articolazioni dovrebbe praticare attività fisica leggera e frequente. Il movimento delle articolazioni infatti aiuta a mantenerle sane. Oltre a questo il consumo regolare di alimenti e integratori che consentono di preservare la cartilagine aiuta a diminuire i sintomi dell’artrosi, in qualsiasi sede. Il dolore diminuisce, così come la degenerazione della cartilagine, cosa che favorisce un movimento costante e regolare. Integratori di questo genere andrebbero consumati anche in assenza di artrosi, come prevenzione, soprattutto da parte di chi è fortemente sovrappeso, dagli atleti, da chi ha più di 40 anni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.