Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Gli anelli di fidanzamento più adatti per ogni tipo di sposa

L’anello di fidanzamento è il gioiello che accompagna ogni proposta di matrimonio ed è quello che più di tutti suggella l’amore di una coppia. Per tale ragione è fondamentale che sia unico e che faccia contento chi lo riceve. Scopriamo insieme quali modelli appassionano le future spose tradizionaliste e quelle più stravaganti.

Il fascino intramontabile dei classici

Quando si parla di anello di fidanzamento il pensiero femminile si rivolge immediatamente ai diamanti. Sempre apprezzato è, dunque, il solitario, che rappresenta un modello classico ed intramontabile, adatto per qualunque tipo di figura e di stile. Del resto, il diamante è la pietra preziosa più luminosa e resistente, ideale per suggellare un amore destinato a durare nel tempo.

Alla forma arrotondata tradizionale, tuttavia, è possibile prediligere quelle quadrate o a pera, che risultano sempre molto raffinate ed eleganti, ma utili per non passare inosservate. Per chi ama l’opulenza, sono disponibili altre opzioni, come le fedine incastonate di diamanti, dominate nella parte centrale da una gemma di dimensioni maggiori. Tuttavia, molto apprezzati sono gli anelli caratterizzati da pietre, più o meno grandi, accostate l’une alle altre, come il trilogy.

Per quanto riguarda il metallo della montatura, il più consueto è sicuramente l’oro giallo, anche se si sta diffondendo il platino, che, però, visti i costi elevati, si addice esclusivamente a coloro che hanno a disposizione budget cospicui. Un’alternativa più economica è l’oro bianco, che rimane, in ogni caso, un materiale estremamente pregiato. Se sei alla ricerca del perfetto anello di fidanzamento visita fabioferro.eu e scopri tutti i gioielli per rendere unica la tua proposta di matrimonio.

Andare oltre la tradizione

Chi ama non prendere alla lettera la tradizione, può optare per preziosi colorati, abbinati a metalli pregiati, come l’argento, l’oro rosa e bianco, che vengono spesso accostati per creare modelli bicolore. Tra le pietre più utilizzate si ricorda lo zaffiro blu e l’acquamarina, ma, in caso di budget elevati, si trovano anche i diamanti colorati, specialmente rosa. Scegliere un anello di fidanzamento colorato, oltre a costituire una scelta inusuale, può rappresentare un valido spunto cromatico per il bouquet di nozze e per la tonalità della location del ricevimento.

Per distinguersi, tuttavia, oltre al colore inconsueto, è possibile puntare anche su forme atipiche, ma significative. A tal proposito, molto apprezzati sono gli anelli che ripropongono fiocchi e cuori, ricchi di pietre preziose, da intonare ad abiti da sposa stravaganti e ricercati. Ciò nonostante, è bene sottolineare che la particolarità richiede spese più elevati. Quindi, prima di andare ad acquistare l’anello perfetto per fare la proposta, è fondamentale informarsi sui prezzi delle pietre, dei metalli e dei vari tagli, per non rischiare di fare brutte figure al momento dell’acquisto.

Tuttavia, è necessario anche conoscere i gusti e lo stile della futura sposa, in modo da non scegliere preziosi classici, qualora non venga apprezzata la tradizione, ed eccentrici, qualora si prediliga la sobrietà e la semplicità. Per evitare strafalcioni, in queste circostanze, è bene, quindi, fare affidamento ad amici o parenti, o a quanti siano a conoscenza delle esigenze estetiche di colei che deve convolare a nozze.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.