Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Calcio: tornano le coppe europee con cinque squadre italiane protagoniste

Il mese di febbraio offre un palinsesto fitto di appuntamenti per quanto riguarda il calcio di serie A e le coppe internazionali. Tornano infatti la Champions e l’Europa League, rispettivamente con gli ottavi di finale e i sedicesimi di finale di EL. Cinque le squadre italiane che hanno ottenuto l’accesso a questo turno di coppe: Juventus, Napoli e Atalanta, per quanto riguarda la Champions, mentre Roma e Inter per l’Europa League. Tre di queste cinque formazioni dovranno disputare anche le semifinali di Coppa Italia, che vedranno contrapposte Inter-Napoli e Juventus-Milan, per un trofeo che già da qualche anno torna ad assumere una certa importanza e il giusto prestigio che merita.

Il punto della situazione per il campionato di serie A

Durante il corso del campionato di serie A alcune dinamiche e gerarchie si sono modificate e probabilmente lo faranno ancora, fino alla conclusione della stagione calcistica, finora caratterizzata da grande equilibrio e da un livellamento verso l’alto, che era già stato annunciato, durante la scorsa estate. Pur avendo subito un processo di normalizzazione, la classifica vede ancora ai piani alti, squadre rivelazione come Cagliari, Parma e Verona, ora però in compagnia di due big ritrovate, come Milan e soprattutto il Napoli di Gattuso. Si confermano invece Lazio e Atalanta, squadre capaci di puntare al vertice della classifica e di tenere testa a Inter e Roma, in zona Champions. La capolista Juventus, allenata da Maurizio Sarri, dopo la seconda sconfitta stagionale contro il Napoli in trasferta, guarda ancora dall’alto le contendenti, che quest’anno sono due: Lazio e Inter. Si tratta di fatto di un campionato molto più appassionante e coinvolgente, dove fino a questo momento abbiamo assistito a un sostanziale equilibrio, nonostante vi siano stati sorprendenti e imprevedibili risultati, come ad esempio Torino – Atalanta, terminata con un inaspettata goleada da parte della Dea, in trasferta; un discorso che interessa soprattutto il circuito delle scommesse live sia per quanto riguarda il campionato di serie A, sia per le altre competizioni, come Champions ed Europa League.

Le rivelazioni della stagione di serie A e il cammino incerto del Napoli

E’ giusto affermare come Cagliari, Parma e soprattutto la neo-promossa Verona, stiano realizzando un campionato al di sopra delle aspettative, approfittando del fatto che Milan, Napoli, Torino e Fiorentina, hanno finora faticato più del solito. Bisogna fare un discorso a parte per quanto riguarda il Napoli, che prima della vittoria in casa contro la Juventus, non vinceva al San Paolo dallo scorso 19 ottobre 2019, quando durante l’ottava giornata di campionato, vinse per 2-0 contro il Verona. Da quel momento in poi, specialmente in campionato, era iniziata una sequenza di sconfitte e di pareggi da parte della formazione guidata da Carlo Ancelotti. Con il cambio di allenatore e l’arrivo di Gennaro Gattuso le cose non sono certo migliorate, visto che la striscia negativa è proseguita con la sconfitta in casa contro il Parma, quella contro l’Inter e ancora quella contro la Fiorentina di Iachini. Da qui però la stagione del Napoli anche in campionato sembra aver avuto una ripresa, visto che sono arrivati due successi in campionato contro Juventus e Sampdoria e soprattutto la vittoria in Coppa Italia contro la Lazio di Simone Inzaghi. Risultati che danno fiducia e speranza al gruppo capitanato da Lorenzo Insigne, che tuttavia deve ora prepararsi all’ennesimo sliding doors di una stagione tribolata: al San Paolo arriva il Barcellona di Lionel Messi per la gara di andata degli ottavi di finale di Champions League. Partita che potrebbe riaprire la stagione, oppure confermare il trend negativo per il Napoli dell’era De Laurentiis.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »