Positano News - Notizie dalla Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

5 consigli per ristrutturare una casa vacanze in Costiera Amalfitana

Possedere una casa vacanze in Costiera Amalfitana consente di avere la possibilità di trascorrere le vacanze in un luogo incantevole, dal mare cristallino. La vicinanza a Salerno e Napoli la rendono strategica anche per spostamenti brevi e gite fuori porta.

La casa vacanze richiede tuttavia un’attenzione particolare per la manutenzione.
Essendo infatti disabitata per diverso tempo ed esposta a fenomeni atmosferici particolari, ha bisogno di costanti interventi di ristrutturazione.

Per questo abbiamo stilato una lista di 5 consigli principali per gli interventi di ristrutturazione di una casa vacanze in costiera amalfitana.

Scegliere un’azienda specializzata

Il primo aspetto da considerare per un progetto di ristrutturazione è la ditta a cui affidare il lavoro. Bisogna scegliere degli specialisti in questo settore, che conoscono i materiali più idonei, la tipologia di territorio e gli interventi che tutelino maggiormente l’abitazione. Le aziende di ristrutturazioni a Salerno sono diverse, ma affidarsi ad un gruppo consolidato che può offrire un team composto da capo cantiere, progettista e architetto anche per consulenza in merito all’arredamento e al design sarebbe il top.

Molto probabilmente dovrete gestire il lavoro a distanza; avere dunque a disposizione una squadra affidabile che mira alla qualità e al rispetto dei costi e delle tempistiche è molto importante.

Puntare alla funzionalità
La casa vacanze è abitata per pochi periodi all’anno, ma questo non vuol dire che debba essere trascurata nell’arredamento e nella presenza di tutti i comfort necessari ad una buona permanenza. Spazio dunque ad arredamenti utili e ben distribuiti, che consentano di sfruttare appieno lo spazio e di garantire tutti i servizi per gli ospiti.

Prevedere assolutamente almeno due bagni, considerando che ci possono essere più persone; installare degli infissi in grado di proteggere dagli insetti e dal sole cocente della costiera amalfitana. Puntare poi ad un’illuminazione perfetta ma non troppo invasiva, visto che la permanenza maggiore è d’estate quando la luce naturale è dominante.

 

Dividere bene gli spazi
Collegata alla funzionalità è la corretta suddivisone degli spazi. Prediligere ad esempio un orientamento a sud per l’area giorno al fine di godere del sole meraviglioso della costiera amalfitana. Per la zona notte invece l’orientamento dev’essere a nord, in modo da poter sfruttare la brezza marina della sera per un sonno tranquillo e rilassante. Pensare infine a spazi per ricovero biciclette e strumenti tipicamente estivi, come gommoni, materassini, palette…

Arredare con gusto
L’arredamento è un altro fattore importante della casa al mare, che deve essere coordinato con i colori di pareti e pavimenti, da scegliere preferibilmente in tinte pastello o nel classico bianco per esaltare la luce e dare la sensazione di ampliamento degli spazi.

I mobili è preferibile che siano semplici e funzionali in materiali resistenti. La cucina può essere anche piccola, ma con un ampio piano di lavoro per preparare pranzi veloci e freschi. In  sala l’ideale è un divano grande con tanti cuscini per potersi rilassare. Per i colori, oltre al classico total white, inserire qualche elemento fluo o dai colori vivaci crea un’atmosfera da vacanza perfetta per le situazioni estive!

Valutare il risparmio energetico
Una casa ecosostenibile è sempre un buon investimento sia per il risparmio in bolletta sia per il rispetto dell’ambiente. La costiera amalfitana è una zona protetta da tutelare; scegliere quindi una casa a risparmio energetico è anche una forma di rispetto per l’ambiente.

Ci sono inoltre agevolazioni per realizzare una casa ecosostenibile, scegliendo ad esempio infissi dal taglio termico che possono essere adattati a seconda della localizzazione evitando l’insorgere di muffe e preservando dall’umidità e la coibentazione delle pareti interne per isolare gli ambienti dal freddo o dall’eccessivo calore.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.