POSITANO: un paese a misura dei ragazzi!!!!!!!

0

Positano, Costiera amalfitana : sono stati spesi tantissimi aggettivi per descrivere la bellissima perla della costiera Amalfitana, che ormai sarebbe superfluo darne altri. Positano in costa d’ Amalfi  però, non è solo un un ” PARADISO TERRESTRE “ per chi viene a villeggiare o solo per ammirarlo,ma è anche un paese che conta circa 3.000 abitanti di cui molti sono giovani.. E qui iniziano le dolenti note! Si perchè i giovani positanesi sono ragazzi in gamba, che dopo aver finito le scuole vanno a lavorare, che hanno mille idee ed iniziative, ma vengono però quasi sempre boigottate, come nel caso ultimo,del a rimozione della rete per la palla a volo, alla spiaggia libera. Infatti all’improvviso, dopo anni, è stato deciso di togliere la rete, per chissà quale ” misterioso motivo”. Per fortuna, essendo ragazzi in gamba e battaglieri, si sono riuniti e grazie a Marco La Camera e Federico Tutino, sono riusciuti a farla montare nuovamente, con la regola di poter giocare solo alcuni giorrni della settimana, perchè gli altri giorni saranno sfruttati per altre iniziative sportive.   

Come madre di due ragazzi adolescenti, mi è doveroso fare una riflessione, sperando che venga fatta anche a chi di competenza: i nostri ragazzi, tutti, sono la nostra continuazione, il nostro futuro e noi cosa facciamo? Li abbandoniamo a loro stessi, senza ascoltare le loro semplicissime richieste come una partita di palla a volo! Noi adulti non sappiamo fare altro che giudicarli e condannarli; invece questi due ragazzi, insieme agli altri ci hanno dimostrato, con la loro tenacia e caparbietà, che non vogliono grandi cose, desiderano solo stare insieme, divertirsi in modo spensierato, tutte cose normali per la loro età.  Mi dispiace ammettere che Positano, paese decantato in tutto il mondo, non offre nulla, sia a livello culturale, sportivo e sociale ai nostri giovani,ma è solo BUSINESS. Non lamentiamoci, quando trovano nello ” sballo” la loro distrazione, perchè noi adulti questo stiamo offrendo loro!!! Basterebbe, invece, solo un pò di buona volontà da parte di tutti noi per renderli sereni.
Grazie ragazzi per l’esempio che ci avete dato, continuate così e non mollate mai!!!!!
 
Una madre
Valeria De Rosa