POSITANONEWS BOOM DI CONTATTI PER LE ELEZIONI. IL QUOTIDIANO ONLINE IN VETTA IN CAMPANIA

0

Nuova versione, nuovi record. Circa 13.000 contatti unici reali cioè veri e non messi dai clik (dico tredicimila) e circa 200.000 (duecentomila) pagine visitate e certificabili (quelle messe dai click dove chi legge può anche decidere di entrare più volte o si tratta di un computer di un ufficio o di uno studio usato da più persone e più persone leggono e dimostra l’interesse per la lettura ma in maniera unica non click raddoppiati) sono stati il record di Positanonews lunedì. Numeri da capogiro per la prima testata online della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina che si staglia fra le prime in assoluto in Campania e fra le più viste in Italia. Positanonews esce da più di un mese di travagliata sistemazione di un nuovo sito adatto a vincere nuove sfide, più dinamico, più eclettico e funzionale, una versione grafica rinnovata senza perdere mai la nostra tradizione che è quella di dare la notizia, sempre, comunque, qualunque, dovunque. Secondo i rigorosi criteri del rispetto del nostro lettore e della legalità, mantenendo quelli che sono i crismi di una testata di vera indipendenza, imparzialità, autonomia. Autonomia dal potere politico ed economico e questo grazie agli sponsor. Un grazie vero sentito, grazie per essere in tanti. Essere in tanti garantisce la nostra indipendenza e questo permetterà a noi di crescere ancora di più e a voi di essere ancora più visti. Positanonews, la prima testata nata online della Costiera Amalfitana e Penisola Sorrentina, è fra le prime dieci della Campania. Da un sito nato per le elezioni comunali di Positano del 2005, ad un sito di notizie per Positano voluto da un appassionato di informatica, Antonino D’Urso, e da un giornalista, Michele Cinque, a loro si sono aggiunti in tantissimi e il giornale non è più un sito, ma una “piattaforma” che si arricchisce di notizie dalla penisola sorrentina, costiera amalfitana, da tutta la Campania, dall’Italia, dalla cronaca alla cultura, come si può vedere sullo stesso giornale. Positanonews è diventata anche una associazione e casa editrice Positanonews Comunication. E a settimane editerà la cartina di Positano di Nino Buonocore, giovane e brillante tecnico e cartografo. Una testata inserita in un circuito nazionale (www.anso.it) che produce un cartaceo, l’unico free press di cronaca che esce contemporaneamente in Costiera Amalfitana e Penisola Sorrentina e il prossimo, che uscirà fra fine luglio e inizio agosto, sarà rivolto ai turisti in due lingue, italiano e inglese. Il successo di Positanonews non è stato creato a tavolino, non è stato studiato, siamo nati spontaneamente dalla rete, forse veramente il primo caso del genere, un lavoro continuo, tutti i giorni, nessuno escluso, un giornale nato dalla gente per la gente fatto dalla gente. Positanonews sono i nostri lettori e, caso unico nella storia di internet, abbiamo fatto testare dagli stessi lettori che abbiamo ascoltato (gli articoli a rotazione non piacevano, li abbiamo stabilizzati. Volevano più spazio per video e foto, lo avranno) perchè Positanonews sono i nostri lettori. Agli sponsor diciamo di nuovo grazie ai nuovi che vorranno unirsi a noi abbiamo questi due progetti: il periodico Positanonews summer, rivolto anche ai turisti, e la prima cartina di Positano fatta davvero in dettaglio. A chi ci legge. Collaborate con noi. La casa di internet non ha limiti, le nostre porte sono sempre aperte, per chi vuole, a collaborazioni. Si cresce insieme, il territorio migliora con le sinergie e la comunicazione è il collante per mettere tutto insieme e permettere al territorio di progredire.