CAVA DE TIRRENI, LA VILLETTA DEL SESSO

0

Una villetta del sesso tra prostitute e travestiti. Cinque persone sono state arrestate dai carabinieri con l’accusa di associazione per delinquere finalizzata allo sfruttamento della prostituzione in un club privè di Cava dei Tirreni (Salerno) fra la Costiera amalfitana e l’ Agro Nocerino-Sarnese. I militari del reparto operativo del comando provinciale di Salerno, diretti dal tenente colonnello Francesco Merone, la notte scorsa hanno fatto irruzione nel locale, alla periferia di Cava dè Tirreni, dove hanno sorpreso giovani prostitute e travestiti che si intrattenevano con gli avventori. I carabinieri da tempo avevano avviato indagini sull’attività del club, dove avvenivano anche scambi di coppie. Sequestrato anche del materiale pornografico. Nel locale sono state identificate tre giovani donne, risultate clandestine, per le quali è scattato il decreto di espulsione dal territorio nazionale.

Lascia una risposta