POSITANO, DOMANI MATTINA CONSIGLIO COMUNALE INFUOCATO. SPAZI PUBBLICI, OPERE PUBBLICHE E BILANCIO. E´ UNA LUNGA CAMPAGNA ELETTORALE

0

Si annuncia infuocato l’ultimo consiglio comunale di Positano in Costiera amalfitana prima delle elezioni provinciale. Sia perchè saranno ben tre i candidati alla provincia di Salernto tutti con eguali aspirazioni, come tutti i 29 candidati della costa d’ Amalfi, e in rappresentanza dei tre gruppi politici presenti in consiglio comunale che hanno già iniziato da mesi una lunga campagna elettorale per le elezioni della prossima amministrazione che ci sarà nel 2010. Domenico Marrone, sindaco in carica, si è candidato con sinistra democratica, con il centro sinistra per Villani,  Francesco Fusco, si è candidato con Lubritto, e Giuseppe Fusco con Pionati, entrambi con il centro destra per Cirielli. Il Pdl positanese (che ha anche il coordinatore di An della costa d’ Amalfi Michele De Lucia) appoggia Francesco Fusco mentre Giuseppe Fusco vanta dell’appoggio di Positano, Giovane e Libera, il gruppo indipendente che si è staccato da Marrone un anno fa. Dunque da questi tre gruppi, salvo miracoli, uscirà anche la prossima lista che si presenterà per il Comune di Positano. I positanesi devono sapere che è in atto  la campagna elettorale, seppure ancora con toni molto soft, e la stessa competizione alla provincia si contraddistingue per il low profile: i manifesti si stanno distinguendo per la “bellezza” del viso dei candidati dove sembra primeggiare Giuseppe Fusco (definito con simpatia il “Clooney” della politica positanese), con la polemica contro gli intellettuali chiacchieroni, mentre Marrone ha prima subito lo straccio dei manifesti e successivamente sono stati messi anche in abbondanza, organizzando eventi pubblici e comunali, Francesco Fusco, che conta un padre e uno zio già sindaci di Positano in famiglia, punta alla riunione del Pdl mettendo l’accento sui valori della famiglia e conta sugli incontri quartiere per quartiere. Ma ecco l’ordine del giorno di domani mattina 1) Regolamento Comunale per la disciplina del procedimento di concessione di spazi ed aree pubbliche e per l’applicazione del canone d’occupazione – Modifiche; 2) Verifica qualita’ e quantita’ delle aree e dei fabbricati da destinare a residenza, attivita’ produttive ed attivita’ terziarie. Conferma deliberazione Giunta Comunale n.91 del 16.04.2009; 3) Programma triennale delle Opere Pubbliche triennio 2009/2011 ed elenco annuale 2009. Approvazione; 4) Bilancio di previsione esercizio finanziario 2009, bilancio pluriennale e relazione previsionale e programmatica triennio 2009/2011 – Approvazione; 5) Modifiche al Regolamento Piano per l’utilizzo degli specchi acquei in localita’ Spiaggia Grande, approvato con deliberazione di C.C. n.24 del 04.08.2008.