Salerno, incendia due comitati elettorali: arrestato dai CarabinieriIn manette un pregiudicato di 32 anni con l´accusa di incendio, danneggiamento e guida in stato di ebbrezza

0

Un pregiudicato di 32 anni, del quale non e’ stata resa nota l’identita’, e’ stato arrestato all’alba di oggi nel salernitano dai carabinieri, con l’accusa di incendio, danneggiamento e guida in stato di ebbrezza. L’indagato e’ accusato di aver dato a fuoco due comitati elettorali, appartenenti allo stesso candidato alle prossime elezioni per il rinnovo del Consiglio provinciale di Salerno. I carabinieri stanno cercando di chiarire i motivi del duplice attentato. Il pregiudicato e’ stato bloccato mentre si trovava alla guida della propria auto in stato di ebbrezza. Il giovane e’ stato rinchiuso nel carcere di Salerno.

                             Michele De Lucia

Lascia una risposta