Positano Un autista bravo per davvero, un Signore da imitare

0

Un autista bravo per davvero, un Signore da imitare.

 

Positano, Costiera amalfitana. Si chiama Francesco ed è uno degli autisti dei pulmini del servizio pubblico di Positano.

In pochi si sono accorti della raffinatezza di questo Signore che cosciente dell’automezzo che conduce sprigiona fumi nocivi dal tubo di scarico posizionato sul tetto dei pulmini, quando parte da Piazza dei Mulini lui che fa ? mette in moto l’autobus senza accelerare, parte innestando la prima marcia e si avvia a passo d’uomo fino all’altezza della Deutske Bank dopo l’albergo Savoia dove poi accelera con accortezza senza eccessiva emissione di gas di scarico. La cosa bella è che anche i mezzi che lo seguono sono costretti ad andare piano evitando anch’essi di fare danni. In questo tratto di strada in salita è frequente vedere gente che si porta la mano alla bocca e al naso, i negozi e le attività presenti sono invasi dai fumi di scarico non solo dei pulmini purtroppo ma anche da auto che non effettuano i dovuti controlli, furgoni e soprattutto tante dueruote a miscela o ancora a due tempi.

La soluzione la suggerisce proprio Francesco , una persona eccezionale da prendere in esempio, prima da suoi colleghi conducenti e a seguire dalle Autorità competenti che potrebbero imporre la velocità “a passo d’uomo” in questo tratto di strada tranne naturalmente per i mezzi soccorso che non sono frequenti quanto i pulmini, gli scuolabus, le auto, i furgoni e le dueruote che senza alcun controllo si dilettano a rendere invivibile questa zona.

Basta poco, basta imitare Francesco e da questo esempio regolamentare l’unico tratto di strada di Positano soggetto a questo problema. A noi che viviamo, lavoriamo e comunque frequentiamo questo angolo del quartiere Mulini, non ci resta che contare sul buon senso di conducenti e piloti e fare appello alle Autorità competenti affinché prendano provvedimenti per rimediare.

Io ci conto……….Giuseppe D’Urso

Lascia una risposta