LE DONNE DI ‘UNITI PER META’ SI PRESENTANO. SASSI: “SIAMO L’UNICA LISTA CON QUOTA ROSA AL 50%:GLI ALTRI PARLANO DI PARI OPPORTUNITA’, NOI LE CONCRETIZZIAMO”

0
3

‘Noi donne per il futuro di Meta’: iniziativa giovedì 21 maggio alle 19.30 presso l’aula magna della scuola media Fienga. Modera la giornalista Francesca Raspavolo

Meta. ‘Noi donne per il futuro di Meta’ è il titolo dell’incontro pubblico organizzato dalle candidate della lista ‘Uniti per Meta’ e dal candidato sindaco Carlo Sassi. L’iniziativa è programmata per domani 21 maggio alle ore 19.30 presso l’aula magna della scuola media Fienga. La lista guidata da Sassi candida al consiglio comunale ben sei donne su tredici: una ‘quota rosa’ che sfiora il 50%, la più alta tra tutti gli schieramenti in competizione alle elezioni amministrative di Meta del 6 e 7 giugno. Nel corso dell’incontro, le sei candidate illustreranno le ragioni della loro discesa in campo al fianco di Sassi. Il dibattito verrà moderato dalla giornalista del Mattino Francesca Raspavolo. “Le pari opportunità sono parole con le quali tutti in politica si riempiono la bocca, ma poi pochi, in concreto, le praticano” commenta Sassi “noi, invece, abbiamo formato una lista che dà grande spazio alle donne, alle loro istanze, alle loro idee e alle loro ambizioni. Uniti per Meta è una delle liste con la più ampia percentuale di candidature rosa in tutta la provincia napoletana. Un dato che mi riempie di orgoglio e che un’ulteriore riprova della qualità della proposta politico-amministrativa che stiamo mettendo in campo per la prossima amministrazione di Meta”.

Lascia una risposta