Vico, gelato troppo salato per un anziano

0

VICO EQUENSE. Sabato 9 maggio intorno alle ore 20 un onesto (ma forse un po’ ingenuo) anziano ha lasciato per poco più di un minuto il suo motorino di piccola cilindrata presso un portone di Corso Filangieri, in un punto dove non dava alcun fastidio alla circolazione veicolare. In pratica per il tempo strettamente necessario ad acquistare un gelato. Sfortunatamente per lui, pochi secondi dopo un giovane vigile era già intento a scrivergli un verbale. Secondo qualche testimone, il giovane non avrebbe utilizzato il fischietto. Ne è scaturita un’animata protesta dell’interessato (nella foga gli è caduto il gelato a terra) oltre a vari capannelli di discussione, nei quali non era chiaro se alla fine la multa ci fosse stata. Queste le prime indiscrezioni trapelate sull’accaduto.
Si tenga presente che non di rado, qui la sosta auto  è paragonabile a quella rappresentata da un celebre video su “Youtube” intitolato “Vico Equense parcheggio in piazza”. Purtroppo ora a pagare le conseguenze della tolleranza zero è stato un anziano con il suo motorino di piccola cilindrata.