SORRENTO, PER IL PDL SI CANDIDA ROSELLINA RUSSO

0

SORRENTO – E’ Rosellina Russo da Piano di Sorrento, già presidente dell’Amministrazione Provinciale di Napoli negli anni 90, la candidata del PDL della Penisola Sorrentina nel collegio di Sorrento-Capri. Alla fine l’On. Luigi Cesaro ha scelto la Russo mettendo così fine alla contesa tra Giuseppe Stinga, coordinatore cittadino del PDL, e Marco Fiorentino sindaco di Sorrento con una comparsa anche di Leone Gargiulo di Massalubrense. Un
braccio di ferro che alla fine si è tradotto in una terza candidatura e
soprattutto nell’affermazione della linea politica di Stinga che non
intendeva consegnare in mano a Fiorentino tutto il lavoro di ricostruzione del PDL avviato da due anni a questa parte. Per Rosellina Russo, che accompagnata da Stinga a Napoli alle 17.30 firma l’accettazione di candidatura, sono giunti per primi gli auguri del Sen. Raffaele Lauro. Sicuramente la scelta del PDL
determinerà qualche ulteriore fibrillazione nella politica sorrentina,
ma il successo elettorale della Russo di fatto aprirà una nuova
stagione politica con le amministrative di Sorrento e di Massalubrense, che già si preparano con la candidatura di Mosca alle europee,
l’anno venturo.