A RISCHIO LA PORTA BRONZEA DI RAVELLO, UN CONVEGNO PER IL RESTAURO

0

Ravello in Costiera Amalfitana ha una bene straordinario che ha bisogno di manutenzione e restauro. L’8 ed il 9 maggio al convento di San Francesco si farà un convegno per l’eventuale restauro dell’opera.L’ antico portale centrale del Duomo di Ravello, eretto nel 1087 nella centrale piazza del Vescovado, dalla celebre porta bronzea creata nel 1179 da Barisano da Trani. Sul territorio italiano, sono forse un paio di dozzie in tutto le porte bronzee, e quella del Duomo di Ravello è una delle più importanti: delle 54 formelle rettangolari che la decorano, con figure scolpite, una riporta il nome del donatore della porta medesima, il nobile ravellese Sergio Muscettola, e quello dei suoi familiari.  E’ il primo esempio di abbandono della tecnica bizantina e, con i portali di Amalfi e Atrani, ha un valore notevole.

Lascia una risposta