ALOIS LO CHEF DEL SAN PIETRO DI POSITANO "ORMAI STANNO A PARLAR TUTTI"

0

La redazione di Positanonews ha sentito Alois Vanlangenaeker dopo le esternazioni di due colleghi, don Alfonso e Rocco Iannone, a Striscia la Notizia.  Unico chef stellato di Positano, con il San Pietro, uno dei ristoranti più rinomati in Costiera Amalfitana, nel triangolo d’oro di Positano, Amalfi e Ravello, Alois è tranchant “Non entro nel merito di quello che ha detto don Alfonso, il suo giudizio è stato mirato a Vizzari – dice Alois -, sulle guide c’è molto da dire, alcune in effetti fanno la recensione su invito e magari devi anche ospitare il critico, ma questo che c’entra con la cucina? Io voglio essere giudicato per come cucino.” Don Alfonso, titolare dell’omonimo ristorante a Massalubrense, in Penisola Sorrentina, un’autorità da Sorrento in poi, non ti sembra che abbia esagerato? “Forse si, ma anche le guide a volte esagerano. Ormai stanno a parlar tutti..” E Rocco Iannone, il titolare di Pappacarbone, che ha fatto quella denuncia sulla cucina molecolare? “Rocco è stato suicida, può avere le sue ragioni e lo stimo, ma non è bello parlare dei colleghi in certi modi. E’ stato sicuramente più drastico.” Beh se la geografia non è un’opinione fra Cava e Sant’Agata c’è Positano, il prossimo potresti essere tu ad andare a Striscia la Notizia? “No no, ormai stanno a parlar tutti, io devo lavorare..”