Napoli. Biblioteca "Croce". Mariacarla Rubinacci. La fantasia di Francesca.

0

Alla Biblioteca “Benedetto Croce” si presenterà


°La fantasia di Francesca” di Mariacarla Rubinacci.


 


 


Martedì 28 Aprile 2009, alle ore 17.00, alla Biblioteca “Benedetto Croce”, in Via  F. De Mura n. 2 bis, presso la Scuola Elementare Vanvitelli, si presenterà il romanzo °La fantasia di Francesca” di Mariacarla Rubinacci (Alfredo Guida Editore). Con l’Autrice interverrà Maurizio Vitiello.


L’incontro, curato da  Italo Pignatelli, rientra in un ciclo di eventi che si concluderanno Lunedì 4 Maggio 2009, promossi dall’Anpi di Napoli in collaborazione con la Comicon e la V Municipalità Vomero Arenella. 


 


“La fantasia di Francesca” di Mariacarla Rubinacci (Alfredo Guida Editore, pp. 116, euro 11) è un romanzo costruito sui ricordi di un uomo, l’avvocato di successo Roberto Schio che, in punto di morte, decide di riscrivere la propria vita, costellata di sogni, progetti, avventure. Testimoni di questa sua ansia di raccontarsi sono la compagna Elvira e Francesca, l’ex-moglie, legata al protagonista da un rapporto simbiotico che la eleva a coscienza se non ad autrice delle stesse memorie.


Il libro diviene, dunque, un elogio dell’immaginazione, facoltà che ci permette di rileggere la nostra esistenza come una fiaba o un gioco le cui carte sono la rappresentazione simbolica dei tre momenti essenziali di ogni vissuto: infanzia, giovinezza e maturità.


 


Milanese trapiantata a Napoli, Mariacarla Rubinacci è abile nel ritrarre personaggi femminili. Vincitrice di premi letterari, Vincitrice di premi letterari, è stata finalista nei concorsi dell’ANPAI per il 2005, il 2006 e il 2007 in Parole d’amore, Pianeta donna, Natale per un mondo di pace.


Ha pubblicato sempre per Guida Editori “Il covo di villa Arzilla” (2002) e “Il giorno che mi amerai” (2004), classificatosi nel 2009 al terzo posto al Premio Emily Dickinson.