Abusivismo edilizio in costiera sorrentina

0

NAPOLI (14 aprile) – Controlli e denunce, in Costiera sorrentina, per abusivismo edilizio. Dieci le persone denunciate e oltre 600 i metri quadrati sottoposti a sequestro. Nel comune di Piano di Sorrento (Napoli), è stato denunciato il titolare di un ristorante del centro storico che stava tentando di realizzare un «pergolato sorrentino» con travi e pilastri per una superficie di circa 200 metri quadrati. Altre cinque persone, tutte di Castellammare, sono state sorprese mentre in un appartamento del centro storico di Sorrento, dopo aver già realizzato un soppalco in cemento armato, stavano effettuando una serie di lavori per l’apertura di vedute. (Il Mattino)


inserito da Annalisa Cinque