venerdì 19 settembre 2014 | Aggiornato alle 17:28

10/04/2009

Napoli. Teatro Bolivar. Gli OSANNA.

Venerdì 10 Aprile 2009, alle ore 21.00

 

Teatro Bolivar

Via Bartolomeo Caracciolo 30

(quartiere Materdei),  Napoli

 

Gli OSANNA

in

Concerto

 

Voce, Chitarra Acustica e Armonica   LINO VAIRETTI

Batteria   GENNARO BARBA

Basso   NELLO D’ANNA

Chitarra Elettrica   FABRIZIO FEDELE

Piano e Tastiere   SASA’ PRIORE

Tastiere e Voce   IRVIN LUCA VAIRETTI

 

SPECIAL GUESTS:

Sophya Baccini

Mariano Barba

Pino Ciccarelli

 

Lino Vairetti, leader storico degli Osanna, ed i membri che compongono la nuova formazione della band propongono al Teatro Bolivar un concerto di presentazione dell’ultimo album “Prog Family” con le versioni riarrangiate dei brani più significativi della loro carriera.

 

Prog Family è il nuovo lavoro discografico degli Osanna uscito nel gennaio 2009 con la nuova line up composta da Lino Vairetti (leader storico della band), alla voce, armonica e chitarra acustica, Gennaro Barba alla batteria, Fabrizio Fedele alla chitarra elettrica, Nello D’Anna al basso, Sasà Priore alle tastiere e Irvin Luca Vairetti keyboard e voce. Special guest e parte integrante della formazione il mitico sassofonista dei Van Der Graaf Generator  David Jackson. Nuovi arrangiamenti e una straordinaria produzione artistica dei brani editi e selezionati dai vari LP storici degli Osanna, che vedono in vari brani altri ospiti eccellenti quali: David Cross (mitico violinista dei King Crimson) al violino elettrico, Tom Stevens al basso, Gianni Leone (Balletto di Bronzo) all’Organo Hammond e al piano acustico, Lello Brandi (già Osanna) al basso, Solis String Quartet, agli archi il batterista Mariano Barba, Sophya Baccini alla voce ed alcuni altre collaborazioni quali Gabriele Borrelli alle percussioni, Gianluca Falasca al violino, Roberto Petrella alla chitarra classica e Oderigi Lusi al synth.

 

Lino Vairetti segnala, in maniera precisa: “Questa è la nuova e stabile formazione degli Osanna che coglie in pieno lo spirito che ha sempre caratterizzato la band storica ma con uno spirito innovativo, dinamico e passionale. Lo stesso David Jackson si è integrato in modo mirabile ed entusiastico, sentendosi non una special guest ma un elemento del gruppo. Il lavoro discografico, vissuto con la stessa passione ed entusiasmo, è per me e per il gruppo un vero e felice ma ultimo omaggio alla formazione storica; un ponte per passare definitivamente a nuovi percorsi musicali. Non a caso i nuovi arrangiamenti sono stati elaborati immaginando che i brani fossero nuove composizioni vista l’attualità sia dei testi che delle melodie, recuperando tuttavia quelle sonorità vintage nell’uso delle chitarre elettriche e 12 corde, nell’utilizzo dei sinth ma principalmente nelle sonorità del flauto e dei sax di David Jackson, che un tempo erano di Elio d’Anna. La nuova  band, oltre me e David  quali esponenti storici  del “prog” anni ’70, si compone di ottimi musicisti poco più che trentenni che hanno ridato quel vigore e quella grinta che ha sempre caratterizzato il sound degli Osanna. Una band che si esprime fortemente nei live e dove gli stessi giovani hanno il loro meritato spazio interpretativo e di improvvisazione.”

 

Spettacolo da seguire per l'alta classe musicale in campo.

 

Maurizio Vitiello

 

 


Info:
HERMES COMUNICAZIONE
Organizzazione Eventi
HermesComunicazione@gmail.com
Gianmarco Cesario (3920368070)
Antonio Mocciola (3920368048)
Gaetano Cutri (3285923578)

Inserito da: Maurizio Vitiello

Diventa fan di Positanonews

LA SETTIMANA
SERVIZI