VIETRI SUL MARE, NO ALLA CANDIDATURA DI SARNO

0

Vietri sul mare, Costiera Amalfitana.  An non appoggerá la candidatura di Michele Sarno. Lo ha chiarito ufficialmente il commissario provinciale di Salerno An in una lettera agli iscritti vietresi: «Vi scrivo per opportuno, necessario e definitivo chiarimento circa ruoli e posizioni del partito in vista delle elezioni comunali».• Antonio Iannone, commissario provinciale di Alleanza Nazionale va diritto al punto, per mettere a tacere la bagarre che si è scatenata all’interno dell’ormai ex Alleanza Nazionale a Vietri sul mare.• Dopo le perplessitá espresse dal commissario provinciale di Forza Italia Alberico Gambino all’annuncio della candidatura a sindaco di Michele Sarno a Vietri, giunge la puntualizzazione che toglie ogni ragionevole dubbio da parte del commissario di Alleanza Nazionale, Iannone.• «Il Popolo della Libertá, nei suoi vertici provinciali, non ha sposato ufficialmente alcuna candidatura alla carica di sindaco della comunitá vietrese- precisa Antonio Iannone nella sua nota – Le liste a sostegno dei candidati sindaco, sono formazioni civiche». Iannone ribadisce: «Gli unici referenti del partito sul territorio sono Giuseppe Romano, presidente di circolo, Antonello Capozzolo, vicepresidente e Alessandro Schillaci, coordinatore per la zona Cava-Vietri».• Spiega Antonello Capozzolo: «Si è fatta finalmente chiarezza. Da questo momento, così come concordato con l’on Cirielli ed il commissario Iannone, non risponderò più ad alcuna provocazione da parte di chicchessia. Ora l’impegno maggiore per tutti i militanti del centrodestra vietrese, a prescindere dalla coalizione civica di appartenenza, dovrá essere quello di fare il massimo sforzo per Alessandro Schillaci, candidato alla Provincia nel collegio Cava 2». Così An sembra propendere per un accordo con Cesare Marciano, anche se non disdegna incontri con Tommaso Buono del Pd e con qualche altro esponente quale Nicola Campanile. «E’ affidata alla vostra intelligenza e coscienza la scelta di espressione elettorale che possa incarnare il bene della cittadina vietrese», è l’augurio del commissario Iannone.Mariella Sportiello

Lascia una risposta