La condotta Slow food Costa d´Amalfi viene inaugurata il 25 marzo 2009.

0

La condotta Slow food Costa d’Amalfi viene inaugurata il 25 marzo
2009.

Mercoledì alle 17 nel Comune di Amalfi viene inaugurata la nuova condotta della Costiera Amalfitana ed eletto il fiduciario, a seguire una degustazione nel Bar Gran Caffè. Il territorio al quale si rivolge è uno dei più difficili ma
certamente uno dei più prestigiosi al mondo.

I comuni che ne fanno parte:
Amalfi, Atrani, Conca dei Marini, Furore, Maiori, Minori, Positano, Praiano,
Ravello, Scala, Tramonti, sono distanti. Un problema che appartiene al passato.
Oggi con i mezzi di comunicazione disponibili possiamo e dobbiamo comunicare
meglio.

Di fatti si parte con un sito Internet già in rete che permette
le discussioni ONLINE in vari forum, la pubblicazione di BLOG ed articoli come
anche un gruppo su FACEBOOK.

Moltissime sono le cose da fare. Ci sono
tutti gli ingredienti per un giusto successo della condotta ” Slow food Costa
d’Amalfi”, ma l’irrinunciabile obiettivo non dipende solo dalla volontà del
gruppo dei soci promotori bensì dal coinvolgimento di tutti gli abitanti. Tutti
uniti a valorizzare questo grande dono della natura e dell’ingegno umano, BENE
dell’umanità.
Bambini ed anziani, operatori, contadini, pescatori …
impegnati insieme alla ricerca delle tradizioni, al miglioramento delle
infrastrutture, alla tutela del territorio con l’obiettivo di recuperare
l’antico costume repubblicano di vivere in armonia con la natura e con i nostri
simili.

Le tradizioni, lo sviluppo, la buona tavola, la cultura: tante
esperienze interessantissime ci aspettano.

Venite a trovarci: online e
offline.

Per informazioni potete rivolgervi a:
Sabine Emmy Eller (s.eller@voxhumanitatis.org)
Giocondo
Cavaliere (giocondo@glsitaly.com)

Internet:
http://sfcda.i-iter.org
http://slowfoodcostadamalfi.org

Lascia una risposta