Napoli. Teatro Augusteo. Paola Caiazzo. Non mi dire te l´ho detto.

0

La produzione dello spettacolo “Ogni anno punto e a capo”, in cartellone al Teatro Augusteo, è stata rimandata alla prossima stagione; lo sostituisce, sempre nelle stesse date (dal venerdì 13 alla domenica 22 marzo 2009) “Non mi dire te l’ho detto” di Paolo Caiazzo, che sta effettuando una lunga tournée con grande successo, ed era molto richiesto dai nostri abbonati.


Si fa spazio a questo giovane autore napoletano, che sta conquistando la stima degli spettatori con la simpatia e l’intelligente satira sociale.


Su un meccanismo da pochade, l’attualità dei nostri giorni: anni fa gli innamorati si scambiavano bigliettini amorosi o dispettosi, oggi usano gli SMS e le chat; ma cambiano le metodologie di dialogo, l’uomo non cambia! 


L’artista, nella sua veste di comico elegante e pacato, con senso della misura scruta e analizza comportamenti, manie e fatti di cronaca evidenziandone gli aspetti poco razionali, portato a recuperare ed esprimere la realtà attraverso gags che fanno riflettere.


Caiazzo usa un linguaggio tagliente, che ne fa uno degli attori comici più brillanti nel panorama artistico partenopeo, il tutto con totale assenza di volgarità, e affidandosi al suo sorriso sornione.


 

Lascia una risposta