SALERNO, LA NUZZI A LATINA, VERASANI A CASSINO. IL CSM HA DECISO

0

Caso De Magistris, arriva la decisione del Csm: Gabriella Nuzzi andrà a Latina, Dionigio Verasani a Cassino. Questa la decisione, “immediatamente esecutiva”, adottata dal plenum del Csm nei confronti dei due pm ministeri salenitani coinvolti nel caso De Magistris. Entrambi avevano chiesto di restare in Campania (la prima a Napoli, il secondo a Benevento), ma la loro richiesta è stata disattesa da Palazzo dei Marescialli, che ha peraltro stabilito che i due dovranno abbandonare la funzione inquirente per assumere il ruolo di magistrati giudicanti. Da oggi, dunque, Nuzzi e Verasano dovranno lasciare i loro uffici del Palazzo di Giustizia di Salerno, quantomeno in attesa della decisione della Corte di Cassazione che, teoricamente, potrebbe ribaltare la sentenza del Csm. Indignata la reazione di Gabriella Nuzzi, vittima – a sua detta – “di un processo sommario basato su un nulla giuridico”.