La Sal De Riso under 19 coglie un importante successo

0

Minori  – La Sal de Riso ottiene un importante vittoria contro la Folgore Nocera, valida per la quasi certa qualificazione alla fase successiva. La squadra costiera si riscatta dalla seconda sconfitta consecutiva in campo avversario. La vittoria permette quindi ai ragazzi di ritrovare il giusto animo, e soprattutto di affrontare la partita con la giusta mentalità, non può perdere, bisogna vincere a tutti i costi. La Folgore Nocera non intende fargli trovare campo libero e schiera in campo forza e coraggio. 


Nei primi minuti di gioco, la Sal de Riso si ritrova sotto di 4 punti. La Folgore approfitta delle insicurezze sotto canestro della squadra avversaria, e la punisce con attenti e veloci contropiedi. La squadra costiera non si fa abbindolare, e reagisce in ottimo modo, portandosi sul risultato di parità (6 – 6) quando mancano poco più di tre minuti dalla fine del primo quarto. Con l’incoraggiamento di Porpora, la squadra si distacca di ben 5 punti. Si passa al secondo quarto con le squadre sul punteggio di 11-6. Nella prima parte si mettono a segno canestri col contagocce, nessuna delle due squadre vuole regalare punti preziosi. Partita poco tecnica, ma molto fallosa. In quattro minuti di gioco, gli unici 4 punti racimolati dalla Sal de Riso, sono stati centrati dai tiri liberi. Nella seconda parte, la partita si ravviva, entusiasmanti sono i numerosi contropiedi e cambi di gioco di ambedue le squadre. I ragazzi in casacca blu, incrementano notevolmente il loro vantaggio. Alla fine del secondo quarto le squadre sono sul (32-11). Il secondo periodo di gioco, si apre con la tripla di un ispirato Florio, la seconda per lui questa sera. La Folgore Nocera sembra credere in una possibile rimonta. Infatti, nel 3° quarto, segna più punti della sua avversaria. Ben 17, molti in confronto ai 10 della Sal de Riso. I nocerini cercano di agguantare un improbabile pareggio. Si entra nella parte finale dell’incontro, con il punteggio di (45-30). La squadra di casa mantiene saldo il suo vantaggio, nonostante gli innumerevoli sbagli in attacco che costano il frequente contropiede avversario. Quando Proto mette a segno la sua prima tripla della serata, la partita è ormai conclusa. Sal de Riso batte Nocera Folgore 63-48.


Il problema è tutto psicologico, abbiamo fatto errori banali, ma nel complesso siamo stati attenti sia in difesa che in attacco. Troppo nervosismo. Le partite esterne, perse in extremis, hanno demoralizzato la squadra!! – dichiara coach Matiello – Bisogna anche superare il problema del non ottimo feeling in squadra. I ragazzi sono abituati a criticarsi fra di loro, e questo non è certo i giusto atteggiamento!!”.


UFFICIO STAMPA SAL DE RISO COSTA D’AMALFI


Mario Apicella


www.pallacanestrocostieraamalfitana.com

Lascia una risposta