COSTIERA AMALFITANA, STAGIONE ALLA PORTE MA NESSUNO E´ PRONTO

0

La stagione turistica è alle porte e, particolarmente per quei Comuni che non hanno provveduto in tempo forse per carenza di fondi a disposizione, è tempo (anche se si è quasi in ritardo) di preparare il territorio ad accogliere il possibile flusso turistico. Alcuni Comuni della Costiera Amalfitana, da Positano, Praiano, Amalfi, Ravello,  sono alle prese con i lavori di riparo dei danni provocati dal maltempo ed hanno già avviato le pratiche necessarie per ricevere fondi dal Governo regionale o nazionale. Minori, centro a sufficiente vocazione turistica inserito nel più vasto contesto della costa amalfitana, è stato interessato enormemente dagli eventi atmosferici, per cui, particolarmente al fronte mare, ha bisogno di urgenti interventi al molo di attracco per non lasciare i turisti e visitatori senzo il servizio di trasporto marittimo. Ma un problema più grosso è dato dalla quasi certa rottura della condotta sottomarina che sversa le acque reflue, precedentemente lavorate a terra, al largo e che attualmente presente in modo ben visibile il punto della certa interruzione proprio a ridosso della battigia. Se non si vogliono avere problemi prossimi, partendo dalla Pasqua che, come è noto, è il termometro dell\´andamento della stagione turistica, c\´è bisogno dell\´urgente intervento da parte dei tecnici prima che la Regione ed altre associazioni ambientaliste accreditate provvedano ai rilievi sullo stato delle acque del mare. Ed allora ogni intervento sarà tardivo ed il ritardo comporterà un sicuro svantaggio alle attività del territorio. E\´ una storia che, per Minori, si ripete ogni anno, causa il disinteresse totale degli addetti ai lavori: si devono sempre contestare i risultati delle analisi delle acque con un palleggiamewnto di responsabilità che rasentano la comicità.Ora, nella speranza che la prossima scadenza elettorale spinga ad interventi , gli operatori del commercio di Minori attendono risluzioni che tutelino i loro investimenti. gaspare apicella