CAPRI: COSTONE SI ABBATTE SULLA CASETTA DI KRUPP E LA DISTRUGGE

0

Capri, 19 feb. (Adnkronos) – Il maltempo che si e’ abbattuto negli ultimi giorni su Napoli non ha risparmiato Capri: lo smottamento di un costone ha provocato la totale distruzione della casetta di Krupp. La frana non ha provocato fortunatamente danni all’omonima strada fatta costruire dall’industriale tedesco e riaperta dopo oltre 20 anni un anno fa. La casetta si trovava all’interno di una delle tante grotte che si trovano nella zona, in questo caso quella di ‘fra Felice’. Nella casetta, che Krupp utilizzava per le feste con amici illustri, agli inizi del secolo scorso era previsto che sorgesse un museo dedicato alla cultura tedesca. Nonostante la “cancellazione” del sito, non demorde nel suo proposito l’amministrazione comunale caprese. “La casetta di Krupp e’ un pezzo di storia che dobbiamo restituire alla gente”, spiega all’ADNKRONOS l’assessore al Turismo Salvatore Ciuccio. La casetta devastata dal costone non era l’abitazione di Krupp: l’industriale quando sbarcava a Capri alloggiava nel piu’ esclusivo degli alberghi capresi: il Quisisana. “Ci sforzeremo in tutti i modi per ristrutturare la casa di Krupp. Utilizzeremo fondi pubblici, ricorreremo agli sponsor ma la casa gia’ ristrutturata agli inizi del 2000 la faremo risorgere -continua Ciuccio- quello che e’ successo e’ una calamita’ e lo Stato dovrebbe venirci incontro. Il sito era chiuso proprio per quel costone a rischio”.

 


Lascia una risposta