PIANO DI SORRENTO.. L´INIZIATIVA PIANO.. IN SALUTE

0

INTEReSSANTE INCONTRO DIBATTITO PER “PIANO …. IN SALUTE” Si parlava di “Frodi alimentari e tracciabilità dei prodotti” PIANO DI SORRENTO. Va avanti l’iniziativa intrapresa ormai da tre anni dall’assessore all’ Pubblica istruzione Vincenzo Iaccarino, “Piano … in Salute – Progetto Scuola 2008/09”. Ed a Villa Fondi si è tenuto un altro incontro dibattito che ha coinvolto un po’ tutti con tanta solerzia ed attenzione. Dagli studenti delle varie scuole carottesi, sia quelle elementari che quelle medie compreso l’Istituto Nautico, con i loro vari insegnanti e presidi. Alle varie Forze dell’Ordine che hanno partecipato portando il loro contributo anche nelle scuole. Finendo ai vari medici, sia dell’ASL NA 5 che del locale distretto 87/88, che si sono prodigati per portare la loro esperienza e prevenzione. Infatti il dibattito che è stato moderato dal medico-conduttore del programma Elisir di RAI 3, Carlo Gargiulo che era “contento di stare a Piano e conoscere l’assessore Iaccarino con cui ho avuto modo di fraternizzare perché è una persona che rivolge molto lo sguardo a questi problemi”, vertiva su due temi principali: la Prevenzione e la Salute. Nella prima parte si sono avvicendati sotto la guida dello spigliato, deciso e perspicace moderatore, le varie Forze dell’Ordine presenti. Dai NAS dei Carabinieri alla Polizia di Stato, passando per la Polizia Stradale, la Guardia di Finanza, il Corpo Forestale, la Capitaneria di Porto, i Vigili del Fuoco e la Polizia Municipale. Presenti con i loro vari rappresentanti, dal Tenente dei CC Roberto Vergata al Maresciallo Maggiore della stazione di Piano, Daniele De Marinis, dal Vice Questore Aggiunto di Sorrento, Antonio Galante al Tenente della Guardia di Finanza, Giuseppe D’Aniello. Che hanno portato il loro vasto ed esperto contributo. Sotto tutti i vari punti di vista, da quello sociale a quello operativo. Intrattenendosi quel poco che bastava loro, per spiegare come si poteva intervenire prematuramente per non incappare in situazioni poco felici. Alla presenza anche delle varie autorità cittadine tra cui lo stesso assessore che ha ringraziato sia “Gargiulo che ha accettato di cuore e subito per essere presente in questa sede”. Sia “l’amministrazione comunale, il sindaco, tutte le Forze dell’Ordine ed i dirigenti scolastici”. Ed anche del sindaco Giovanni Ruggiero che ha sottolineato fortemente che “tutti siamo ospiti perchè dobbiamo dare il massimo”. E riferendosi ai precedenti incontri di “Piano….in Salute”, ribadisce che “questo significa continuità e grazie a ciò che siamo ancora qui”. E “questo servirà anche per il futuro perché le buone cose continuano”. Si sono cimentati nell’esporre le loro esperienze i vari medici tra cui il dottor Gennaio D’Auria, Direttore Generale dell’ASL Na 5, il dottor Costantino Astarita, Direttore UOC-Cardiologia dell’Ospedale di Sorrento, il professore Maurizio Santomauro, Cardiologo dell’Università “Federico II”, il dr Mollica Domenico, Vice Presidente Nazionale AIVI. Ma anche i tanti altri intervenuti che hanno tenuto a ribadire che “l’importante è fare e portare queste iniziative nelle scuole”. Iniziative che in qualche caso sono fatte sottoforma di fumetti. E che come “Piano..in Salute è un progetto che si è allargato pian piano ed ancora di più perchè ci sono altre persone coinvolte”. Così si è espresso nel prosieguo del dibattito l’assessore Iaccarino che certamente non si fermerà. Anzi, siamo sicuri, che già starà pensando alla prossima edizione di questa coinvolgente manifestazione. Che ogni anno sta prendendo più piede. GIUSEPPE SPASIANO