COSTIERA AMALFITANA RISERVA DELLA BIOSFERA, LA CANDIDATURA ANCHE SU FACE BOOK

0

“Costiera amalfitana: tutela e sviluppo. Un progetto possibile” La Costiera amalfitana si candida ad essere riconosciuta come Riserva della Biosfera dell’Unesco Natura e scoppia l’interesse sulla rete anche su Face Book con un gruppo che ha raggiunto 300 adesioni in tre giorni.  Storia, architettura, tradizioni, paesaggi unici tali da essere riconosciuti nel 1997 Patrimonio dell’Umanità, possono essere gli elementi fondamentali per “riconciliare” l’ambiente e lo sviluppo. Comunicazione e Territori, insieme a Italia Nostra, ai comuni della Costiera amalfitana,  da Positano, Amalfi  a Ravello fino a Vietri sul mare, alla Provincia di Salerno, alla Regione Campania, al Parco dei Monti Lattari, e alle associazioni di categoria, sta predisponendo gli atti preliminari e necessari per sottoporre la candidatura all’Unesco. Appuntamenti: 13 febbraio 2009 – M’illumino di meno ore 18:00, piazza Duomo, Scala – Costiera amalfitana Per il quinto anno consecutivo Caterpillar lancia per il 13 febbraio 2009 M’illumino di meno, la grande giornata di mobilitazione internazionale in nome del risparmio energetico. www.caterpillar.rai.it 16 Febbraio 2009 – Costiera amalfitana “Costiera amalfitana: ecosostenibilità e sviluppo. Un futuro possibile”. Giornata di presentazione progetto “candidatura Costiera amalfitana come Riserva mondiale della Biosfera”, dalle ore 10 alle 18, Scala, Costiera amalfitana  Per informazioni