MALTEMPO: DONNA MORTA IN MARE A PRAIANO IN COSTIERA AMALFITANA

0

Purtroppo Positanonews ha sperato dal primo pomeriggio, da quando abbiamo cominciato a seguire la vicenda,  che la donna si salvasse, ma la giornata di richerche disperate hanno dato un’esito funesto. Il mare che tanto amiamo quando è in tempesta può provocare anche tragedie. Una donna di 36 anni Manuela Castaldo, nata a Mogadiscio, ma residente a Napoli, e’ morta dopo esser stata trascinata in mare da un’onda mentre passeggiava sulla spiaggia di Praiano in Costiera Amalfitana (Salerno). A dare l’allarme l’uomo che era in sua compagnia sulla battigia nei pressi di un ristorante della localita’ della Costiera Amalfitana. Le ricerche sono state subito avviate con una motovedetta della della Capitaneria di porto di Salerno e un elicottero dei vigili del fuoco. Sul posto è intervenuto immediatamente il 118 e la Croce Rossa di Positano. Le ricerche, a cui hanno preso  parte anche uomini della Guardia Costiera di Amalfi, non hanno dato risultati. Purtroppo alla fine la donna è stata recuperata senza vita. I due si erano incamminati lungo il sentiero incastonato nella roccia che dalla Praia porta all’ Africana, una delle passeggiate più belle del mondo. Purtroppo un’onda improvvisa ha travolto i due trasciando la donna a mare, mentre l’uomo è riuscito a malapena ad aggrapparsi alla ringhiera. Impossibile cercare di salvarla con il mare agitato, l’uomo ha cercato di lanciarle un salvagente, ha chiamato soccorso, lei stessa si è aggrappata a qualsiasi cosa trovasse per salvarsi, ma non c’è stato nulla da fare. Quest’ultima passeggiata le è stata fatale. Il corpo e’ stato infatti ripescato verso le 17 a circa 40 metri dalla costa dalla motovedetta della Capitaneria di Porto di Salerno, che stava conducendo le ricerche in mare della donna. La coppia sarebbe stata anche messa sull’avviso da un pescatore, ma nessuno immaginava una tragedia del genere anche se da stamattina forti mareggiate hanno investito l’intera costa salernitana, portando anche alla chiusura al traffico della strada litoranea a sud tra il capoluogo e Pontecagnano. Il corpo, su autorizzazione della Procura, è stato trasportato all’ Ospedale Ruggi d’ Aragona di Salerno