POSITANO, LA POSTA NON ARRIVA. UFFICIO POSTALE SOTTO ACCUSA

0

Vorrei segnalare pubblicamente un disservizio che da settimane sta facendo preoccupare me e gli abitanti della Chiesa Nuova, Montepertuso, Nocelle. La Posta di Positano in Costiera Amalfitana non consegna le lettere, ed io qui, come tanti altri concittadini del nostro paese della famosa Costa d’ Amalfi,  ad aspettare documenti importanti.Sottolineo che non è la prima volta che accade una cosa del genere

In relazione ai disagi arrecati ai cittadini della zona chiesa Nuova,Montepertuso, Nocelle, per la mancata consegna della posta ( per esempio il Postino Rosario Apuzzo da quando è andato in ferie non è stato sostituito) e il disservizio determinato dalle lunghe file e dall’interminabile tempo di attesa per l’utenza ,anche per il solo disbrigo di semplici operazioni ,non si ritiena sufficiente la giustificazione del Direttore delle Poste data stamattina a un gruppo di cittadini inferociti per la mancata consegna della posta. La risposta del direttore Gino Gambardella (arrivato però solo da pochi giorni a Positano, Ndr), che è originario di Atrani e ha avuto eserienze a Piano di Sorrento e Capri, data pubblicamente è: mi dispiace non dipende da me, rivolgetevi al capo zona di Maiori. Per quanto non riteniamo che vi siano colpe da parte del direttore e per quanto i servizi siano privatizzati, il problema esiste e lo dimostrano le proteste già fatte anche ufficiamente dal sindaco di Positano in passato. Io ritengo che il numero di impiegati allo sportello non possa far fronte materialmente a un cosi numero elevato di cittadini che ogni giorno sin recano all’Ufficio Postale.Noi cittadini chiediamo di predisporre un adeguato servizio,nei confronti dei cittadini che hanno,nell’adempimento del loro dovere di contribuenti,come unica possiilità,quella di avvalersi degli sportelli postali.


                     Michele de Lucia