Cina: corpo bimba in frigorifero

0

Un uomo sospettato di cannibalismo e’ stato arrestato in Cina: nel suo frigorifero c’era il corpo mutilato di una bambina. L’ uomo aveva detto ad un vicino di ritenere ‘deliziosa’ la carne umana. La macabra scoperta e’ stata fatta in un appartamento di Guangzhou, nel Sud della Cina, quando la polizia ha lanciato una battuta alla ricerca di Li Lingli, una bambina di quattro anni la cui scomparsa era stata denunciata dai suoi familiari.


                                  


Il cannibalismo o antropofagia (dal greco ἄνθρωπος, “uomo” e φαγεῖν, “mangiare”) è la pratica di mangiare carne umana messa in atto da esseri umani.[1][2] Il termine cannibalismo viene anche impiegato per estensione, in zoologia, per indicare l’atto di mangiare membri della propria specie.


Il cannibalismo può avvenire per le seguenti ragioni:



  • In funzione di una usanza culturale (cannibalismo rituale).
  • Per necessità in casi di carestia estrema.
  • A causa di follia.

Si distinguono due differenti tipologie di comportamento cannibale: l'”endocannibalismo”, che consiste nel mangiare membri della propria comunità, e l'”esocannibalismo”, che consiste invece nel mangiare membri di un’altra comunità.


                                   Inserito da Michele De Lucia