POSITANO, DE SANTIS DIRIGENTE NAZIONALE SINDACALE DELLA POLIZIA DI STATO

0

Positano, Costiera Amalfitana. E’ un onore sapere che un altro Positanese si è fatto onore nel proprio mondo professionale. Tiziano De Santis, dell’Amministrazione della Polizia di Stato, dopo una lunga militanza sindacale nelle rappresentanze della Polizia di Stato, è stato appena eletto Dirigente Nazionale nel P.N.F.I. (Polizia Nuova Forza Indipendente), sindacato maggiormente rappresentativo della piattaforma affiliativa COISP-PNFI-UP-ADP.
Il neo-Dirigente, che al momento comunque occupa già la posizione apicale in Calabria, in quanto Segretario Regionale Generale, appartiene ad uno dei movimenti più rappresentativi nel sud Italia, soprattutto in Campania e Calabria, per la rivendicazione dei diritti dei poliziotti e le contrattazioni con il Ministero degli Interni, con un numero di iscritti sempre più numeroso.
Eppure conserva l’umiltà che lo ha sempre contraddistinto, e, nonostante la propria carriera, continua ad espletare le proprie funzioni di poliziotto in Calabria, in una realtà spesso altamente pericolosa.
Il PNFI, d’altro canto, continua a ottenere risultati positivi, sia contrattualmente che in tutte le altre sfaccettature della propria attività.
Fra le attività principali quella di assistenza ai colleghi, con la creazione di due “sedi operative” a Lamezia Terme e a Gioia Tauro, con l’attivazione di numerose convenzioni presso esercizi prestigiosi e centri commerciali, l’attivazione del sito regionale www.pnfi.calabria.it, e l’assistenza legale gratuita per gli iscritti fornita dall’ill.mo avv. Giacobbe Maurizio del foro di Catanzaro.
Insomma una attività in crescita e una promozione dovuta senz’altro alle sue incredibili capacità gestionali, e pertanto gli facciamo gli auguri, contenti che, nella piccola comunità di Positano ci sia un altra persona che porta avanti determinati valori tipici di quella comunità.


V.C.