Napoli. Picagallery. Lorenza Ercolino.

0

La forma degli elementi / Lorenza Ercolino


 


7 – 18 gennaio 2009


 


“Il percorso intimista alla scoperta di un’etica della forma.


La misura del tempo come mezzo di consapevole percezione del proprio sistema, della propria essenza. La contemplazione può essere critica quando riesce a tradurre le immagini di elementi essenziali, originari della natura.


Lorenza Ercolino, trentenne, napoletana, ha ripreso la sua attività di artista, poco dopo aver finito i suoi studi.


In seguito ad una personale ricerca attraverso i propri viaggi e le proprie esperienze ha recuperato simboli, feticci, frammenti di memorie lontane dai nostri costumi.


Etica come dimensione del concreto, reale ed immaginario terrestre, natura nei gesti e nelle forme, l’uomo attraverso i frammenti che lo compongono, un progetto che vuole proporre una sorta di “artefizio ecoetico”.


Pittrice, scultrice, allestitrice di luoghi “contemplativi”, stanze riadattate a scenografia sensoriale, installazioni video-audio come ricostruzione di ambienti, ecco un accenno, immagine del mondo naturale passione ed impeto attraverso colori e tonalità dal porpora al marrone.


La terra, natura dell’uomo!”


 


Questo è quanto si legge in una nota di galleria, leggibile anche sul sito internet di poicagllaery in merito alla mostra di Lorenza Ercolino.


Crediamo che molti giovanni abbiano bisogno di misurarsi più con la vita che con le proiezioni dei propri desideri.


 


E’ importante, per chi si sente artista, il riscontro della critica e del pubblico; questo significa misurarsi, mettersi in discussione, ed allora ben venga la mostra su cui discutere, anche calorosamente, per comprendere se il proprio futuro è nell’arte.


 


Maurizio Vitiello