POSITANO SUCCESSO DELLA FESTA DI POSITANONEWS

0

Martedì 23 dicembre alle 17 al ristorante Il Mediterraneo a Fornillo Positano News la testata quotidiana online della  Costiera Amalfitana e Penisola Sorrentina ha tenuto un brindisi di auguri per buone feste e buon anno (in allegato due splendide foto di Massimo Capodanno) con gli straordinari vini di Monte Grazia di Tramonti in rappresentanza della Costiera Amalfitana, il Provolone del Monaco della Verde Fattoria di Moiano frazione di Vico Equense in rappresentanza della Penisola Sorrentina e le zeppole di Maria Collina della Vetrina del Bar Internazionale  per Positano  ma non è mancato neanche il Cilento zona molto seguita da Positanonews con le mozzarelline bufala de La Campagnola di Alberto Mantellini e con la testata online che rappresenta tutto il territorio e anche l´associazione Posidonia ne ha approfittato per  dar gli auguri. Presente il presidente Vito Casola, la segretaria Adriana Canosa, Titty, Angelo Ciaravolo consigliere nazionale dell’ordinee dei giornalisti, Vincenzo Iurillo giornalista professionista, il commerciale di Positanonews Massimo Frullone, Antonino D’Urso e la moglie Maria Amendola e tanti altri.. Grazie ad uno straordinario  staff del ristorante galleria-d´arte (qui Vincenzo Esposito ha tenuto le mostre più importanti della Costa d´Amalfi negli ultimi due anni, alcune opere degli artisti sono in mostra ed il 30 si inaugura quella di Dado Predieri). Positanonews (www.positanonews.it) saluta il suo terzo anno di vita, da testata giornalistica online, e si affaccia al quarto. Ormai i numeri e i dati si sprecano. Cinque mila, sei mila, sette mila contatti unici al al giorno e via crescendo, 150.000, 160.000 al mese. Sui due milioni di pagine visitate al mesi, sfiorando i tre milioni. “Prima ci voleva un anno per fare questi numeri!  Sono  questi i nostri dati interni che ci permettono di studiare la nostra crescita e confrontarci in maniera trasparente – dicono da Positanonews -. Poi ci sono altri sistemi (Google analytics,  Shinistat, Alexa.com etc.)  e tutti confermano che Positanonews, la prima testata nata online della Costiera Amalfitana e Penisola Sorrentina, è fra le prime dieci della Campania.” Da un sito nato per le elezioni comunali di Positano del 2005, ad un sito di notizie per Positano voluto da un appassionato di informatica, Antonino D’Urso, e da un giornalista, Michele Cinque, a loro si sono aggiunti in tantissimi come si può vedere sullo stesso giornale.  Poi il giornale si è esteso in tuta la Costiera Amalfitana e provincia di Salerno, quindi per quella Sorrentina, parlando di ogni paese da Ravello, ad Amalfi, da Vico Equense a Sorrento,  i Monti Lattari e,  oggi, della Campania ma, per la vocazione turistica del territorio, fra le più lette al mondo con sezioni di cultura, sport, spettacoli, eventi. Su www.positanonews.it si ritrovano ogni giorno una quarantina di articoli nuovi e tutta la cronaca e gli eventi dell’area e della Campania. Una testata inserita in un circuito nazionale (www.anso.it ) che produce un cartaceo, l’unico free press di cronaca che esce contemporaneamente in Costiera Amalfitana e Penisola Sorrentina giunto ai tre anni di vita con questo numero. “Il successo di Positanonews non è stato creato a tavolino, non è stato studiato, siamo nati spontaneamente dalla rete, forse veramente il primo caso del genere – spiegano da Positanonews -,  e abbiamo messo a frutto la nostra esperienza e sopratutto il nostro cuore. Il nostro segreto è il lavoro continuo, tutti i giorni, nessuno escluso, il sito viene aggiornato, e l’esser un giornale nato dalla gente per la gente, il nostro successo è la gente che ci legge e  ci suggerisce, che ci critica e che spesso ci fornisce le notizie o ce le indica.

Grazie e auguri di un buon 2009