SALERNO ARRESTATO UOMO DI VIETRI PER VIOLENZA SESSUALE E UNO PER ESTORSIONE

0

Nel corso della giornata di ieri, personale della Squadra Mobile,
diretta dal Dr. Carmine Soriente, ha arrestato due persone, in
esecuzione di altrettanti Ordini di carcerazione emessi dall’Autorità
Giudiziaria. Si tratta di Antonio Marini, 65enne nato a Vietri sul Mare in Costiera Amalfitana
e residente a Salerno, destinatario di un Ordine di esecuzione per la
carcerazione, emesso ieri dalla Procura della Repubblica presso il
Tribunale di Salerno: l’uomo dovrà espiare la pena residua di 8 mesi e
13 giorni di reclusione per il reato di violenza sessuale.

Nel corso della stessa giornata di
ieri, inoltre, gli Agenti della Squadra Mobile hanno arrestato Andrea
Avagliano, 35enne salernitano, che dovrà espiare la pena di 3 anni e 16
giorni di reclusione per i reati di estorsione, lesioni personali,
detenzione e porto abusivo di oggetti atti ad offendere, a seguito di
un Ordine di esecuzione per la carcerazione emesso il 15 dicembre.
Entrambi i provvedimenti sono stati emessi dall’Autorità Giudiziaria a
seguito di indagini e informative effettuate dalla Squadra Mobile. I
due arrestati, al termine delle formalità di rito, sono stati condotti
presso la Casa Circondariale di Salerno, a disposizione dell’Autorità
Giudiziaria.

Nella stessa
giornata di ieri, nel corso di specifici servizi finalizzati alla
prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze
stupefacenti, personale della Squadra Mobile ha proceduto al controllo
di tre uomini con numerosi precedenti provenienti dalla provincia di
Catania. I tre siciliani, sorpresi nel centro cittadino con
atteggiamento sospetto e senza nessun motivo che giustificasse la loro
presenza in loco, sono stati muniti di Foglio di Via Obbligatorio con
rimpatrio e sono stati diffidati a non far ritorno nel Comune di
Salerno per tre anni