MARIGLIANO: NELLA COLLEGIATA LE ESEQUIE DI ANIELLO CARRELLA

0

MARIGLIANO – Alle ore 10 e 30 del 16 dicembre 2008, giungerà in città, dall’Istituto di Medicina Legale del Primo Policlinico di Napoli, la salma del quarantottenne Aniello Carrella, del luogo.

Nella Chiesa Collegiata “Santa Maria delle Grazie” saranno, quindi, celebrate le esequie. L’uomo è deceduto per investimento nella mattinata del 13 dicembre 2008. L’incidente stradale si è verificato sull’A16 (Caserta – Salerno), nel tratto tra Palma Campania e l’allacciamento con l’A30.

L’impatto in direzione Caserta. Forse a causa di un improvviso malore, è stato perso il controllo di un’auto a bordo della quale viaggiavano Aniello Carrella ed un altro uomo, sopravvissuto.Stordito, il quarantottenne di Marigliano, dopo aver abbandonato l’abitacolo della vettura, ha cominciato a percorrere la strada a piedi. Nessuna possibilità che la vittima fosse notata e soccorsa.

Nel frattempo, è sopraggiunto un altro mezza che l’ha investita. L’uomo è deceduto.Solo quando era ormai troppo tardi per lui, sarebbe scattato l’allarme. Sul luogo, nell’impatto, personale della Polstrada, operatori sanitari e operatori meccanici.

                                 Michele DE Lucia

visita il mio blog

http://ilblogdimikidelucia.myblog.it