Sal De Riso avanti con scioltezza

0

MINORI – La Sal De Riso si conferma regina indiscussa del girone B della Serie D regionale. Niente da fare per la Pall. Libertà 1993 Benevento che lascia la Costiera Amalfitana a testa bassa, senza mai aver dato l’impressione di poter dire la propria in un match a senso unico.


L’avvio è favorevole agli ospiti: forse appagati dalla matematica certezza della qualificazione alla fase successiva, Lucibello e compagni subiscono l’avvio sprint dei Sanniti che guadagnano sette punti, trascinati da Puzio e Zambottoli. Dopo tre minuti coach Passeggia richiama a sé i suoi e li sprona con veemenza. Il gap si riduce fino al sorpasso, che avviene nel secondo periodo del match. In evidenza Giorgio che punisce ogni errore in attacco degli avversari con maestose discese in contropiede. Gli ospiti entrano in una fase di black-out che gli fa subire un break pesante (15-0) per la prima metà del quarto. La reazione non arriva e si va al riposo sul punteggio di 43 – 28.


La resa della Pall. Libertà si manifesta con largo anticipo: ai padroni di casa sembra riuscire davvero tutto ed il distacco assume proporzioni abissali. I ragazzi di coach Accettola pagano anche l’assenza di alcuni titolari infortunatisi in settimana, e, impotenti, assistono allo show della Sal De Riso. Nell’ultima frazione di gioco c’è spazio per tutti: da segnalare l’esordio assoluto del giovane Civale, insieme alle bombe di Giorgio, migliore in campo, e Buzzelli. L’antisportivo chiamato ai danni di Florio è l’ultimo episodio di una partita dal risultato forse già scritto: finisce 91 a 53.


“Giocavamo contro una squadra nettamente superiore con la rosa non al completo – spiega coach Accettola – speravamo di uscire di qui con un passivo più accettabile, ma, purtroppo, non siamo riusciti ad arginare i nostri avversari”.


Anche se soddisfatto della vittoria, coach Passeggia lancia ugualmente un monito ai suoi: “L’atteggiamento delle fasi iniziali non deve più essere ripetuto: dobbiamo imporre il nostro gioco fin dal primo minuto, perché, nella fase successiva, affronteremo avversari di caratura superiore che sapranno come metterci in difficoltà”.


Ufficio Stampa Sal De Riso Costa D’Amalfi


Davide Marciano


http://www.pallacanestrocostieraamalfitana.com/


 


SAL DE RISO COSTA D’AMALFI


Lucibello P. 0 punti


Giorgio D. 25


Infante G. 4


Florio A. 0


Spinaccio G. 22


Petrocelli P. 16


Pesce M. 5


De Riso B. 8


Buzzelli V. 7


Civale V. 5


 


PALLACANESTRO LIBERTA’ 1993


Mascia 5 punti


Zambottoli 13


Izzo 6


Puzio 11


Iariccio 6


Liguori 6


Pepe 2


Stefanelli 0


D’Amita 4