PIANO DI SORRENTO MURO PERICOLANTE PER IL FORTE VENTO SULLA GORI

0

MURO PERICOLANTE PER IL FORTE VENTO Sopra l’attico della GORI PIANO DI SORRENTO. Il maltempo in corso in queste ore non ha risparmiato neanche la costiera sorrentina. E per il forte vento un muro rischiava di crollare sulla strada sottostante dall’attico su cui è posto. Sono le 11,30 circa quando i vigili del fuoco di Piano ricevono una telefonata che in Via Casa Rosa, nei pressi della Gori, c’è un muro che sta per crollare. Si recano tempestivamente sul luogo ed insieme ai vigili urbani di Piano transennano la strada. Nel frattempo sono stati anche i carabinieri della stazione della cittadina costiera. Ma l’incalzare delle forti raffiche che cozzano contro una grata in legno che lo sovrasta, che fa da vela. Fa si che la lesione prodottosi (una larghezza di circa sei centimetri per una lunghezza di circa trenta) in questo muro a cassonetto, si allarghi sempre di più con il passare del tempo. Senza perdere un attimo i vigili del fuoco salgono sulla terrazza adiacente e con gli attrezzi che portano in dotazione rimuovono la grata. Che era lunga circa tre metri ed alta circa un metro e trenta. Dopo si è dovuti intervenire con qualche tirante per mantenere ferma, alla men peggio, la parete del muro, fino a quando non verrà demolito. Qualche disagio c’è stato per chi doveva recarsi sulla stazione di Piano, sulla zona costiera e verso Meta. Il traffico è stato deviato per momentaneamente per l’arteria a senso unico,Via dei Tigli. Dopo sia i dovuti interventi momentanei e le dovute verifiche, intorno alle 12,30 via Casa Rosa è ritornata transitabile. Tranne quel pezzo pedonale sottostante che è stato reso interdetto a tutti. Ma nel frattempo la squadra dei vigili del fuoco ha avuto un’altra chiamata. E dovevano recarsi in qualche altra parte della penisola a causa di questo maltempo che si protrarrà, forse fino a domattina. E dalla Protezione Civile già da stamattina è stato reso lo stato di allerta (per 24 ore) in tutta la Campania, non solo ma anche in tutto il sud. Per quello che questo vortice di bassa pressione, situato sul Tirreno centrale, sta causando. Con vento tra i venti ed i trenta nodi e mare forza otto che ha interotto i collegamenti con le isole del golfo. Secondo i metereologi la situazione dovrebbe calmarsi entro la mattinata di domani. GIUSEPPE SPASIANO