CAMPANIA, MALTEMPO NEL SALERNITANO. STRARIPA IL CALORE

0

Maltempo in Campania e in Provincia di Salerno, nel Cilento, vi è un’inizio di straripamento del Fiume Calore in località borgo Carillia nel comune di Altavilla Silentina. Una squadra dei Vigili del Fuoco si è prontamente recata sul posto con mezzi anfibi ed un elicottero. I caschi rossi hanno cinturato l’area e tengono sotto controllo la situazione. Per ora non sembrano esserci pericoli particolari. In Penisola Sorrentina pioggia e vento, pietrame lungo la statale amalfitana da Sorrento  verso Positano e Amalfi.

Disagi nel salernitano a causa del maltempo. Il vento forte e le piogge intense delle ultime ore hanno causato problemi in tutta la provincia.

Una furia fatta di acqua e vento, talvolta anche di ghiaccio – sottoforma di violente, quanto improvvise grandinate – ha causato non pochi problemi in città. Per quasi 24 ore alla mercè del maltempo, con allagamenti un po’ dappertutto che hanno rallentato sensibilmente il traffico veicolare, costringendo i vigili del fuoco agli straordinari.

Strade come piscine, soprattutto nella zona orientale e in via Salvatore Allende; i danni più rilevanti si sono registrati in via Bottiglieri – dove un grosso albero, spezzato dal forte vento, ha invaso la carreggiata fino all’arrivo di una squadra del settore verde pubblico del Comune che ha operato a lungo, sotto la pioggia battente, per riportare la situazione alla normalità – e nei pressi del Parco del Mercatello, con 2 alberi piegati dalla violenta ondata di maltempo.

In tangenziale, alcuni pannelli fonoassorbenti sono volati via, letteralmente sradicati dalla tempesta che, come al solito, non ha risparmiato costa est, dove a pioggia e vento si è aggiunta una violenta mareggiata che ha ricoperto di detriti l’asse stradale.